Torta ricotta e limone

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
La torta ricotta e limone è tanto semplice quanto stupefacente. Sembra quasi impossibile che con pochi e basilari ingredienti si possa realizzare un dolce così raffinato, dal sapore delicato e fresco, dal profumo intenso (del limone) e dalla consistenza leggera ma cremosa. Nessuno riesce a resistervi e oltretutto preparandola vi accorgerete che è anche facile da fare.
Vediamo subito come preparare una morbida e squisita torta limone e ricotta che si scioglie in bocca!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Iniziate a preparare la torta ricotta e limone mettendo in una grossa ciotola la ricotta e lo zucchero semolato. Lavorateli con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia.

Poi prendete le uova e rompetele separando gli albumi dai tuorli. Aggiungete subito questi ultimi alla crema di ricotta, mescolando per incorporarli bene, uno per volta.

Adesso unirete gli ingredienti secchi, ovvero la farina, la fecola di patate e il lievito facendoli cadere lentamente attraverso un setaccio, e mescolando con una frusta a mano, in modo da evitare che si formino dei grumi.

Il passo successivo è quello di aggiungere il burro fuso e freddo, quindi lo farete sciogliere a bagnomaria e aspetterete che si raffreddi (essendo una piccola quantità ci vorrà molto poco).

Nel frattempo preparate i limoni: dopo averli lavati bene grattugiatene la buccia (evitando accuratamente la parte bianca) e spremeteli, filtrando poi il succo con un colino, in modo da ottenere un succo limpido, privo di impurità. A questo punto aggiungete entrambi i liquidi (il burro fuso e il succo di limone) e la buccia grattugiata all'impasto. Mescolate con cura e avrete ottenuto un composto leggero e poco denso.

Infine riprendete gli albumi che avevate messo da parte e, usando le fruste elettriche, montateli a neve ben ferma. Dopodiché incorporateli all'impasto delicatamente, usando una spatola, con ampi movimenti dal basso verso l'alto.

Ora non vi resta che cuocere la torta. Foderate con carta da forno una teglia con fondo estraibile e riversatevi l'impasto: livellatelo battendo leggermente la teglia sul tavolo e mettete in forno già caldo, a 180°C, possibilmente in modalità ventilata. Il tempo di cottura è indicativamente di 40 minuti: la superficie della torta dovrà essere leggermente dorata e, alla prova dello stuzzicadenti, l'interno dovrà risultare umido e cremoso. Dopo averla tolta dal forno lasciatela intiepidire, poi sformatela e impiattatela.
La torta ricotta e limone è squisita da gustare sia fredda che tiepida!
Accorgimenti
Se preferite, sappiate che potete preparare questo dolce anche usando l'olio al posto del burro; la consistenza dell'impasto non cambierà. Otterrete lo stesso una torta ricotta e limone soffice, ma per non alterare troppo il sapore sono preferibili olii leggeri o di semi.

Per quanto riguarda la ricotta, sceglietene una dal sapore delicato come quella vaccina (e ricordate di sgocciolarla bene prima di usarla): inoltre, se volete una torta ricotta e limone cremosa e morbida, sarà meglio scegliere una ricotta dalla consistenza molto soffice e cremosa (usando una ricotta compatta anche l'impasto della torta verrà più compatto).

Una volta pronta, potete decorare la torta con una spolverata di zucchero a velo, ma solo quando la superficie sarà fredda (altrimenti lo zucchero si scioglierà e l'aspetto non sarà gradevole).
Idee e varianti
Se volete dare alla vostra torta ricotta e limone un tocco di esotismo potete sostituire metà della farina con la stessa quantità di farina di cocco, il cui sapore si abbina perfettamente con quello del limone. L'impasto risulterà piacevolmente granuloso e potrete usare un po' di cocco grattugiato anche per decorare la torta in superficie, dopo averla cotta, insieme magari a delle scorzette di limone candito tagliate a striscioline sottilissime.

In caso di celiachia, sarà necessario preparare una torta ricotta e limone senza farina. Basterà sostituirla con la stessa quantità di fecola di patate (ingrediente già presente nella ricetta), amido di mais o farina di riso. In realtà è anche possibile preparare l'impasto usando solamente 2 o 3 cucchiai di fecola o amido. In questo caso non sarà neanche necessario adoperare il lievito (se invece lo mettete, in caso di problemi di celiachia sceglietene ovviamente uno gluten free) e avrete una torta ricotta e limone un po' più bassa, compatta e “budinosa”.
La ricetta con il Bimby
Se possedete il Bimby, vi forniamo anche la ricetta per realizzare un'ottima torta cremosa ricotta e limone usando questo robot da cucina. Per prima cosa inserite nel boccale la farfalla e con questa fate montare le uova intere con lo zucchero per 4 minuti a velocità 4 e a 37 gradi. Poi togliete la farfalla e aggiungete la ricotta: mescolate a velocità 4 per 30 secondi. A questo punto versate tutti gli ingredienti in polvere (dopo averli setacciati) e fate mescolare, sempre a velocità 4, per altri 30 secondi. Ed infine unite anche il burro fuso e il succo e la scorza grattugiata dei limoni: azionate quindi il Bimby per altri 30 secondi, sempre a velocità 4. Dopodichè procedete con la cottura in forno, come da ricetta principale: una volta ultimata la cottura, la vostra torta di ricotta e limone Bimby sarà pronta da servire!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?