Crema al mascarpone

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 1 ora di riposo in frigorifero prima di servire
5.0 6
Introduzione
La crema al mascarpone è una ricetta semplice e deliziosa che può tornare utile in vari modi.
Soffice e fresca, questa crema può essere servita come dessert al cucchiaio in coppette, con una spolverata di cannella e cacao (e magari anche con un po' di granella di nocciole per dare una nota croccante). Oppure può essere usata per farcire torte e dolci di vario genere: dalle classiche torte a strati a base di Pan di Spagna, fino alla carrot cake che tradizionalmente viene spesso ricoperta proprio da una crema preparata - con qualche variante rispetto alla ricetta che segue - con il mascarpone. Per non parlare del periodo natalizio: la crema al mascarpone sul pandoro è un grande classico!
Fra l'altro è anche molto semplice da realizzare: in una manciata di minuti (escludendo il riposo della crema, che richiede almeno un'ora: ma basta organizzarsi e prepararla in anticipo) si ottiene una preparazione versatile e di sicuro successo: il mascarpone in effetti piace un po' a tutti!
Vediamo ora la ricetta della crema al mascarpone.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Iniziate la preparazione della ricetta della crema al mascarpone separando i tuorli dagli albumi e mettendoli quindi in due terrine diverse.

Unite lo zucchero ai tuorli e sbattete il tutto meglio che potete: per ottenere un buon risultato si consiglia di usare delle fruste elettriche. In loro mancanza, utilizzate una frusta a mano, cercando comunque di ottenere un composto abbastanza spumoso.

Lavorate il mascarpone a parte con un cucchiaio di legno, fino a renderlo bello cremoso. Aggiungete quindi il rum e mescolate per incorporarlo bene al mascarpone.

A questo punto amalgamate i due composti, trasferendo il mascarpone al rum nella terrina in cui avete montato zucchero e tuorli: mescolate nuovamente finché i due preparati non si saranno incorporati perfettamente l'uno nell'altro.

Ora non vi resta che montare a neve fermissima gli albumi tenuti da parte. Quando saranno ben montati in un composto dalla consistenza spumosa e compatta, uniteli al resto, mescolando il tutto con molta delicatezza e muovendo il cucchiaio sempre nello stesso verso, dal basso verso l'alto, per non correre il rischio di sgonfiare gli albumi.

La crema al mascarpone è pronta: lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla nelle coppette o di utilizzarla per farcire i vostri dolci.
Accorgimenti
Per una buona riuscita della ricetta è molto importante montare perfettamente gli albumi: a questo scopo, tenete le fruste qualche minuto in freezer prima di utilizzarle. Con questo piccolo accorgimento dovrebbero montarsi meglio e più facilmente. Cercate inoltre di non rovinare tutto quando unite gli albumi al resto della crema: ci vuole cautela e molta delicatezza per evitare di smontarli!

Per finire, trattandosi di una preparazione che non prevede cottura, vi diamo un ultimo consiglio: assicuratevi di utilizzare uova fresche.
Idee e varianti
Come abbiamo visto nell'introduzione, questa crema è molto versatile perché si può usare su tanti dolci anche molto diversi fra di loro. Ad esempio, preparare la crema al mascarpone per il pandoro è un classico del Natale e del Capodanno: in effetti, completa alla perfezione questo dolce natalizio che tende ad essere un po' asciutto (e, volendo, va bene anche sul panettone).
Per le torte, la crema al mascarpone è particolarmente indicata per farcire soffici pan di Spagna: ancora meglio se il pan di Spagna è al cacao, così da creare un bel contrasto cromatico fra crema e torta! Ma può essere usata anche per arricchire dolcetti come muffins e cupcakes. E, anche se è quasi superfluo sottolinearlo, questa crema è uno delle componenti necessarie per preparare un buon tiramisù!

La preparazione base sopra riportata si può arricchire con del cioccolato, per ottenere una crema al mascarpone ancora più golosa. Cliccate qui per provare la ricetta! Oppure si può variare un po' unendo della ricotta: la crema al mascarpone e ricotta risulta più delicata e leggera.

Se il dolce verrà consumato anche dai bambini, evitate di mettere il rum: la ricetta riuscirà comunque benissimo, trattandosi di un ingrediente non indispensabile. Nel caso vogliate comunque profumare la vostra crema, perché non provare ad aggiungere un po' di cannella durante la preparazione? Soprattutto se la servite come dessert nelle coppette, può essere un'ottima idea!
Prova anche la ricetta senza uova!
La crema al mascarpone senza uova è ideale per chi vuole gustare un dessert più leggero e facilmente digeribile. Ma è perfetta anche nel caso in cui si abbia necessità di preparare la crema (ad esempio per farcire una torta o preparare il tiramisù), ma le uova sono in frigo da un po', sono prossime alla scadenza e quindi si preferisce non utilizzarle crude.
Per preparare la crema senza uova dovrete procedere in questo modo: lavorate 250 g di mascarpone fino a renderlo cremoso, unendovi anche un po' di rum se vi piace. A parte montate bene 125 g di panna fresca liquida insieme a 50 g di zucchero (meglio utilizzare lo zucchero a velo). Ora non vi resta che unire e amalgamare i due preparati, prestando attenzione a non far smontare la panna (mescolate con delicati movimenti circolari dal basso verso l'alto).
Inviato da Gustissimo.it il 19/06/2017 alle 12:12
Ciao Lorena! :-)
Facci sapere come ti vengono ;-)
Inviato da Lorena il 18/06/2017 alle 15:02
Oggi provero' a riempire i bignè
Inviato da Gustissimo.it il 29/03/2016 alle 15:47
Grazie infinite Nicoletta per il tuo feedback!
Inviato da Nicoletta il 29/03/2016 alle 12:47
complimenti veramente molto buona ,io l'ho usata al posto della crema pasticcera nella torta mimosa e come liquore ho messo la strega molto buona .
Inviato da Gustissimo.it il 30/05/2014 alle 09:18
Ciao Michele, certo la crema al mascarpone è ottima da usare per preparare il tiramisù!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?