Besciamella con margarina

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Chi non ha mai impiegato la besciamella per arricchire e completare delle ricette magari un po' scialbe? Questa salsa delicata e nello stesso tempo dal gusto pieno e irresistibile è senza dubbio una delle più utilizzate e amate: se si apprezza la buona cucina non si può proprio farne a meno. Oltre che per cannelloni e lasagne, la besciamella si può usare anche per tanti altri piatti, in modo da renderli più saporiti e cremosi.
La besciamella classica si prepara con latte, farina, burro e noce moscata. Ma ne esistono diverse varianti, pensate per venire incontro a tutte le esigenze di alimentazione: da quelle di chi deve semplicemente stare a dieta e mangiare leggero a quelle di chi soffre di particolari intolleranze (ad esempio al lattosio o al glutine).
Di seguito, vi proponiamo una delicata besciamella con margarina: la ricetta è molto simile a quella tradizionale, con l'unica differenza che al posto del burro si utilizza la margarina. In questo modo si ottiene una besciamella più leggera rispetto a quella classica, ma altrettanto saporita. Potrete impiegarla in qualsiasi ricetta e non sentirete la differenza!
Vediamo come preparare questa vellutata besciamella senza burro!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
La ricetta della besciamella con margarina è semplice e veloce: con un po' di attenzione, in pochi minuti otterrete un risultato perfetto.

Iniziate la preparazione mettendo la margarina in un pentolino dal fondo spesso. Ponete quindi il pentolino sul fuoco e, tenendo la fiamma bassa, fate sciogliere la margarina controllandola di sovente per evitare di bruciarla.

Quando vedrete che è quasi completamente sciolta, aggiungete poco alla volta la farina insieme ad un pizzico di sale e ad una grattata di noce moscata a piacere. Mentre unite la farina, mescolate bene il composto con un cucchiaio di legno oppure con una frusta, per scongiurare la formazione di grumi.

Una volta aggiunta la farina e mescolato il tutto per bene, procedete con l'ultimo passaggio della ricetta della besciamella con margarina: dovete unire il latte, versandolo gradualmente a filo. Anche quando versate non smettete mai di mescolare, sempre al fine di ottenere una crema liscia e priva di grumi. Inoltre, mentre mescolate non dovete mai cambiare verso.

Continuate mescolando in questo modo per il tempo necessario a far raggiungere alla besciamella la densità che desiderate, tenendo la fiamma moderata: se la volete piuttosto liquida saranno sufficienti pochi minuti. Se invece desiderate una salsa più densa e corposa, dovrete prolungare un po' la cottura.
Accorgimenti
Il segreto per una perfetta riuscita della ricetta della besciamella con margarina sta nel mescolare con costanza fino a che la salsa non sarà pronta: è un accorgimento fondamentale per evitare la formazione di grumi (una buona besciamella deve avere una consistenza perfettamente liscia e vellutata). Inoltre, per dare più sapore alla salsa è importante anche non dimenticarsi di aggiungere una bella grattata di noce moscata.

Quale margarina scegliere per questa ricetta? Come forse saprete, le migliori margarine che si possano trovare in vendita sono quelle realizzate con grassi non idrogenati (meno dannosi rispetto a quelli idrogenati) e che in più presentano alcune componenti - come gli omega 3 e i fitosteroli - utili per il benessere generale dell'organismo.
Idee e varianti
La ricetta della besciamella con margarina può tornarvi utile in vari modi: potete ad esempio usare la salsa per preparare piatti classici come lasagne e cannelloni, ma anche per dare più sapore a verdure gratinate, paste al forno e altre ricette.

Come abbiamo visto nell'introduzione, la ricetta della besciamella si può facilmente adattare a qualsiasi esigenza nutrizionale. Ad esempio, nel caso siate intolleranti al lattosio (un'intolleranza ormai sempre più diffusa) sappiate che è possibile preparare una leggerissima e delicata besciamella senza burro e latte. Al posto del latte si utilizza l'olio e al posto del burro una margarina completamente vegetale: in questo modo si ottiene una besciamella senza lattosio (cliccate qui per leggere la ricetta completa).

Se invece avete problemi di linea o di colesterolo, la ricetta che fa per voi è quella della besciamella senza burro e olio. Molto leggera perché priva di grassi, è comunque delicata e gustosa: un'ottima alternativa alla besciamella tradizionale per chi deve stare attento ai grassi, ma non vuole rinunciare alla buona cucina.

In caso di celiachia/intolleranza al glutine sarà sufficiente apportare questa minima modifica: sostituite la farina 00 con amido di mais, fecola di patate oppure farina di riso e il risultato sarà una perfetta besciamella gluten free!

E, per finire, non dimentichiamoci dei vegani! Essendo di origine vegetale (a differenza del burro che è di origine animale), la margarina è un alimento che può essere consumato anche dai vegani. Adattando ulteriormente la nostra ricetta (ovvero utilizzando il latte di soia al posto di quello tradizionale), otterrete quindi una preparazione adatta anche ai vegani. Tuttavia, è anche vero che a volte alla margarina viene aggiunto qualche grasso di origine animale: se siete vegani, quindi, assicuratevi di utilizzare una margarina completamente vegetale.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?