Chiodi di garofano

Ricette con Chiodi di garofano
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Caratteristiche generali
I chiodi di garofano sono i boccioli essiccati della Eugenia Caryophyllata, una pianta tropicale che appartiene alla famiglia delle Mirtacee.
Sono usati in cucina come spezia, per il loro profumo fiorito e pepato. La loro forma e la consistenza dura gli hanno regalato l'appellativo di “chiodi”. Il loro aroma è talmente intenso che vanno usati con parsimonia: due chiodi di garofano bastano a dare profumo alla ricetta senza essere troppo invasivi.
Stagione
I chiodi di garofano sono colti ed essiccati due volte all'anno; in commercio si trovano tutto l'anno.
Uso in cucina
I chiodi di garofano sono usati in ricette dolci e salate: uno degli usi più comuni è inserire uno o due chiodi nella cipolla per la preparazione del brodo, sia vegetale che di carne.
Si accompagnano bene a sapori forti, infatti sono spesso aggiunti nelle marinate per la selvaggina o nelle ricette di stufati, brasati e stracotti: si parla di carne “garofalata” quando vengono praticati dei buchini in cui si inserisce un battuto di erbe con uno o due chiodi di garofano.
Per quanto riguarda le ricette dolci, i chiodi di garofano si accompagnano ottimamente ad alcuni tipi di frutta, in particolare le mele. Li troviamo anche in biscotti, creme e panpepati. Infine, i chiodi di garofano sono ottimi per aromatizzare il vin brulè e alcuni liquori.
In Oriente sono annoverati tra le spezie che sono miscelate per la preparazione del curry.
Guida all'acquisto
I chiodi di garofano si trovano anche in polvere. Per assaporarne in pieno l'aroma, è però consigliabile comprare quelli interi, e pestarli, se la ricetta lo prevede, solo all'ultimo momento.
Metodo di conservazione
I chiodi di garofano vanno conservati in un barattolo a chiusura ermetica, in un luogo fresco e asciutto.
Curiosità
I chiodi di garofano sono molto utili anche al di fuori dell'ambito culinario: inserire una ciotolina all'interno della dispensa tiene lontane le farfalline, e mettere qualche chiodo all'interno degli armadi o delle scarpiere contrasta il cattivo odore. Infatti, i chiodi di garofano sono spesso inseriti nei pot-pourri.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?