Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!

Croissant

Ricetta Croissant
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 12 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 6 ore per la lievitazione. Dosi per circa 12 croissant
Introduzione
Volete regalarvi una colazione speciale? Invece di scendere giù al bar o alla panetteria, preparatevi da soli i vostri croissants! Non è facilissimo, ma potrete iniziare la giornata nel migliore dei modi.
Preparazione
Formate una fontana su un piano da lavoro con la farina e, al centro, fate un foro con le mani. Mettete all’interno del foro il sale, le uova intere, 150 millilitri d'acqua, lo zucchero e iniziate a impastare, portando poco alla volta la farina verso l’interno e aggiungendo poco alla volta ancora 50-75 millilitri l'acqua, fino a ottenere un impasto omogeneo. Copritelo con un panno e fatelo riposare per 4 ore in un luogo fresco.

Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata, aiutandovi con un mattarello, conferendogli una forma quadrata. Mettete al centro il burro appena tolto dal frigorifero e avvolgetelo con i lembi di pasta. Chiudete la pasta attorno al panetto di burro e stendete il composto con il mattarello, sino a ottenere una sfoglia spessa circa 1,7 centimetri. Piegate in due parti l’impasto, stendetelo e ripiegatelo in altre due parti. Lasciatelo riposare per 30 minuti.

Stendete di nuovo l’impasto, questa volta sino a ottenere uno spessore di 1,2 centimetri, dopodiché piegatelo in due parti e fatelo riposare per altri 30 minuti. Trascorso il tempo stendetelo in modo da ottenere uno spessore di 0,5 centimetri e ritagliate dei triangoli isosceli con la base lunga circa 10 centimetri. Fate un taglio di circa 9 millimetri al centro della base e avvolgete l’impasto, partendo dalla base sino ad arrivare alla punta.

Mettete i croissant su una teglia rivestita con carta forno e fateli riposare per 1 ora in un luogo asciutto. Spennellate i croissant con un tuorlo d’uovo sbattuto e infornateli a 200°C per circa 8 minuti, dopodiché abbassate la temperatura a 170°C e fateli cuocere per ulteriori 10 minuti circa, sino a quando saranno dorati in superficie. Sfornateli e fateli raffreddare a temperatura ambiente prima di servirli.
Accorgimenti
La preparazione dei croissant è piuttosto laboriosa, ma se seguite con attenzione la ricetta, non dovreste avere grandi problemi. Lasciate la massa a lievitare per tutto il tempo di cui ha bisogno. Per dare la corretta forma ai croissants, tagliate dei triangoli e poi avvolgeteli, partendo dalla base sino a arrivare alla punta, prima di metterli sulla teglia.
Idee e varianti
La prima cosa che viene in mente, preparando i croissants, è quella di dar loro un ripieno. Quello di marmellata è alla portata di tutti. Semplicemente, aggiungetene un piccolo cucchiaino alla massa, tagliata in rettangolini, e richiudetela.
Inviato da Gustissimo.it il 09/09/2014 alle 14:08
Ciao Gabriele, il lievito di birra (circa 5 grammi) può essere utile nel caso tu voglia ottenere un impasto simile al pan brioche. Per i croissant di pasta sfoglia, invece, non è necessario.
Inviato da gabriele il 08/09/2014 alle 22:25
Salve,sto testando questa ricetta speriamo di non aver sbagliato niente però ho notato che non c'è il lievito di birra negli ingredienti.in questa ricetta non è necessario?
Inviato da Gustissimo.it il 01/09/2014 alle 09:17
Ciao Maria, negli ingredienti non è segnalata l'acqua in quanto è un ingrediente che non deve essere acquistato, dal momento che è presente a casa (è sufficiente usare l'acqua del rubinetto). Se l'impasto ti è venuto molle, hai fatto bene ad aggiungere ancora un pò di farina.
Inviato da maria il 30/08/2014 alle 10:51
Non capisco perché tra gli ingredienti non c'è l acqua e nella ricetta si..... l impasto mi è venuto troppo liquido e ho dovuto aggiungere 120 g di farina.... ed è ancora molliccio
Inviato da Gustissimo.it il 05/05/2014 alle 09:44
Ciao Erida! È vero, si tratta di una ricetta dalla preparazione piuttosto laboriosa, tuttavia con un po’ di pazienza e seguendo tutti i passaggi alla lettera dovresti farcela anche senza video ;) Nel caso dovessi riscontrare particolari difficoltà nei vari passaggi della preparazione non esitare a scriverci, ti risponderemo quanto prima ;)