Mojito

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
4.7 7
Introduzione
Il Mojito è un cocktail dissetante e fresco, la bevanda regina dell’estate. Di origine cubana (pare che sia stato creato nel famoso bar “La Boteguita del Medio”, all’Avana), il Mojito deve probabilmente il suo nome al “mojo”, condimento cubano usato per la marinatura. Secondo una leggenda, invece, “mojo” sarebbe una parola woodoo che significa “incantesimo”.

Ingredienti

•50 ml di rum bianco• Rum •7-8 foglie di menta• Menta •Acqua gassata q.b.• Acqua •Succo di 1 lime• Lime •2 cucchiaini di zucchero bianco• Zucchero •Ghiaccio q.b.• Ghiaccio
Preparazione
Versate in un bicchiere alto (tumbler) lo zucchero, la menta e il succo di lime; mescolate delicatamente in modo da liberare l’aroma della menta.
Spaccate qualche cubetto di ghiaccio con un pestello e riempite il tumbler. Versate il rum, l’acqua frizzante, quindi mescolate con la cannuccia e decorate con qualche fogliolina di menta.
Accorgimenti
Gli ingredienti devono mescolarsi, non schiacciarsi. La menta troppo pestata, infatti, rilascia un aroma troppo amaro, che potrebbe compromettere il gusto del Mojito.
Idee e varianti
La ricetta originale prevede l’uso dell’acqua frizzante. Per dare un sapore più dolce e gradevole, però, sempre più spesso l’acqua è sostituita con la soda.
Il Mojito, inoltre, può essere preparato con rum scuro o con un mix di rum bianco e rum scuro.
Per saperne di più
Nonostante questa sia la ricetta originale, in Italia si è diffusa la versione “europea”, secondo la quale si usa zucchero di canna grezzo e lime a pezzi. Questi ingredienti, insieme alla menta, vengono pestati delicatamente nel tumbler.
Inviato da Gustissimo.it il 16/04/2019 alle 10:03
Ciao Nicole! Hai proprio ragione il mojito è buonissimo!
Grazie per il commento e continua a seguire le nostre ricette!
Inviato da Nicole Morselli il 16/04/2019 alle 09:52
Io lo fatto all'alberghiero analcolico ed era stupendo e buonissimo.
Inviato da iman khouadri il 20/07/2016 alle 20:05
hai perfettamente colpito il mio cuore con questa ricetta
Inviato da gustissimo il 27/03/2016 alle 15:09
Giusto Alberto, occorre batterla delicatamete per far sì che sprigioni i suoi aromi!
Inviato da alberto il 26/03/2016 alle 20:28
manca un dettaglio molto importante la mente deve rilasciare gli aromi prima di metterla dentro il bicchiere... come? mettendola nel palmo della mano e con indice e medio fatta schioccare "non so il termine esatto"

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?