Crêpes alla nutella Bimby

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 12 pezzi
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Che sia per colazione, per una merenda tra amici o per il classico dessert di fine pasto, le crêpes alla nutella sono sempre apprezzate dai grandi e soprattutto dai più piccini. Questa specialità francese, ormai conosciutissima in tutto il mondo, è in effetti deliziosa nella sua semplicità: per preparare le crêpes sono necessari pochi ingredienti che in genere in casa ci sono sempre (uova, latte, zucchero, farina, burro).
E anche la procedura è molto semplice e richiede poco tempo! Se poi si utilizza il Bimby, la preparazione diventa ancora più veloce e semplice. Le crêpes alla nutella Bimby sono proprio l'ideale per preparare anche all'ultimo minuto una colazione o una merenda supergolose! Ecco la ricetta.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prima di procedere con la preparazione della ricetta delle crêpes alla nutella Bimby, tirate fuori dal frigorifero 20 g di burro, in modo da farlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Quando il burro si sarà ben ammorbidito, preparate sul piano di lavoro gli altri ingredienti necessari per preparare la pastella delle crêpes alla nutella Bimby: la farina, il latte, lo zucchero, un pizzico di sale e le uova. Mettete tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby.

A questo punto potete aggiungere anche i 20 g di burro. Impastate quindi il tutto a velocità 5, per circa 30 secondi. La pastella delle crepes è pronta: ora non dovete fare altro che cuocerla.

Mettete a sciogliere il burro rimanente in una padella antiaderente dai bordi bassi, tenendo la fiamma bassa per non farlo bruciare.

Quando il burro si sarà sciolto, procedete con la cottura delle crêpes. Alzate leggermente la fiamma e versate al centro della padella un mestolo di pastella (pieno se usate un mestolo piccolo, scarso se usate un mestolo grande), distribuendola su tutta la superficie. Per fare questo, roteate e inclinate la padella in modo da distribuire la pastella in modo uniforme, allargandola su tutta la superficie della padella e ottenendo una crespella dalla forma tondeggiante.

Girate la crêpe con una spatola dopo 1 minuto e mezzo circa di cottura (o finché la pastella non vi sembra rappresa: ci vorranno al massimo due minuti): fatela quindi cuocere anche dall'altro lato per 1 minuto e mezzo, più o meno. Dopo averla tolta dalla padella, adagiatela su un piatto e copritela con un canovaccio pulito. Procedete in questo modo con la preparazione di tutte le crêpes, fino a terminare la pastella e impilandole tutte una sopra l'altra (in questo modo resteranno anche al caldo).

Un volta conclusa la cottura delle crêpes, farcitele spalmando su ognuna di esse un po' di Nutella a piacere.

Chiudete le vostre crêpes alla nutella Bimby piegandole a metà e poi ancora a metà. Se lo gradite, spolverizzatele con lo zucchero a velo prima di servirle. L'importante è che le gustiate ancora calde!
Accorgimenti
Se avete tempo, fate riposare l’impasto delle crêpes Bimby per 30 minuti prima di cominciare con la cottura in padella.

Per la cottura delle vostre crêpes utilizzate una padella possibilmente piatta, in modo da girarle più facilmente. Ma soprattutto deve trattarsi di una padella antiaderente, altrimenti la pastella tenderà ad attaccarsi e avrete difficoltà a cuocere bene le crespelle.

Se necessario, fate sciogliere un poco di burro prima di cuocere una nuova crêpe (tuttavia utilizzando una buona padella antiaderente le crespelle non dovrebbero attaccarsi, anche senza sciogliere sempre il burro). In alternativa al burro, potete anche utilizzare dell'olio. L'olio può anche essere impiegato per preparare la pastella, al posto del burro (c'è chi lo preferisce perché rende le crespelle un po' più leggere).
Idee e varianti
Le crêpes alla nutella Bimby sono una vera delizia, ma se non vi sembrano abbastanza golose perché non arricchirle con altri ingredienti? Dopo aver spalmato la Nutella, ad esempio, potete ricoprirle con una manciata di granella di nocciole o con del cocco grattugiato.

E se invece volete provare un gusto nuovo, provate a sostituire la Nutella con la crema Pan di Stelle! Oppure con del semplicissimo cioccolato fuso: per prepararlo vi basterà mettere una mezza tavoletta circa di cioccolato fondente di buona qualità a sciogliere a bagnomaria, aggiungendo anche un poco di burro che aiuterà a rendere il cioccolato più morbido e cremoso. Una crema di questo tipo è un'ottima alternativa alla Nutella.

Altrimenti, se volete provare qualcosa di diverso dal cioccolato, gustate le vostre crêpes con miele, marmellata oppure con panna e frutta fresca tagliata a pezzetti.
Crêpes Bimby: le ricette migliori in versione salata!
Per chi al dolce preferisce il salato, le crêpes salate Bimby sono perfette: cliccando qui troverete la ricetta di Gustissimo.
Dopo averle preparate seguendo questa ricetta, potrete farcirle come più preferite! Le ricette sfiziose da realizzare con le crêpes salate Bimby sono tantissime...
Ad esempio sono ottime con prosciutto cotto, funghi e formaggio oppure con crescenza, rucola e prosciutto crudo, ma anche con verdure e besciamella o con asparagi e ricotta, in versione vegetariana. Le crêpes salate sono deliziose anche farcite con il pesce: provatele con gamberetti e zucchine e oppure con salmone e robiola. E divertitevi a creare ricette personalizzate, a seconda dei vostri gusti!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?