Spaghetti al pesto di broccoli Bimby

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: Modello Bimby: TM31
Introduzione
Un primo piatto dal gusto invernale, che contempla l’impiego di una verdura salutare per l’organismo. Preparare gli spaghetti al pesto di broccoli Bimby è semplice: state a vedere!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Versate mezzo litro d’acqua nel boccale del Bimby, ponetevi il cestello, aggiungete i broccoli, dopo averli lavati con cura e privati del gambo, e lasciateli cuocere a 100°C, a velocità 1, per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, rimuovete il cestello e passate i broccoli sotto l’acqua fredda per farli raffreddare.

Nel frattempo fate tostare le mandorle in forno caldo a 180°C per pochi minuti e ponete a lessare la pasta in abbondante acqua salata.

Mettete nuovamente i broccoli nel boccale, aggiungete l'olio, le mandorle tostate, i pinoli, mezzo cucchiaino di scorza grattugiata di limone, l’aglio sbucciato, i filetti di acciughe, circa 20 grammi di Parmigiano, condite con sale e pepe a vostra discrezione e frullate per 20 secondi a velocità 7, dopodiché versate in un recipiente il pesto ottenuto e tenete da parte.

Scolate al dente la pasta, conditela con il pesto e mescolate per bene. Spolverizzate infine con il Parmigiano e gustate ben caldi i vostri spaghetti al pesto di broccoli Bimby.
Accorgimenti
Prestate attenzione alla tostatura delle mandorle, non devono bruciarsi: basteranno circa 3–4 minuti in forno.
Idee e varianti
Se gradite, potete sostituire il pepe con un pizzico di peperoncino per un sapore più accattivante e le mandorle con le noci per una variante altrettanto appetitosa.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?