Pesto di rucola Bimby

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 5 minuti
Note: Modello Bimby TM31
Introduzione
Il pesto di rucola è un’alternativa al pesto genovese. Si distingue per il sapore differente della rucola che viene addolcito con i gherigli di noce.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete i pinoli, i gherigli e l’aglio sbucciato nel boccale del Bimby, poi unite la rucola, l’Asiago grattugiato e il Parmigiano, quindi frullate per 10 secondi a velocità 7.

Incorporate l’olio e un pizzico di sale, mescolando per altri 7 secondi a velocità 7.

Spostate il pesto di rucola in un barattolo e utilizzatelo a temperatura ambiente per condire un piatto di pasta o come accompagnamento di un secondo di carne.
Accorgimenti
Per condire la pasta non è necessario scaldare il pesto: basta allungarlo con 2 cucchiai di acqua di cottura.
Idee e varianti
Se volete ottenere un pesto con un aroma diverso, sostituite i gherigli di noce con le mandorle tostate da tritare grossolanamente.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?