Frittelle di zucca

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Le frittelle di zucca sono preparate nelle regioni anglosassoni per i festeggiamenti di Halloween per utilizzare la polpa ricavata dallo svuotamento. Possono essere servite come gustoso antipasto o presentate sulla tavola di un buffet.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la zucca e tagliatela a fette.
Lessate la polpa in abbondante acqua salata, scolatela e passatela nel passaverdure.
Amalgamate la purea ottenuta con la farina, le uova, il burro, il sale e il prezzemolo tritato.
Lavorate il composto ottenuto con le mani per formare delle frittelle da friggere in abbondante olio bollente.
Fate asciugare le frittelle si zucca su carta da pane o da cucina per asciugare l’olio in eccesso, cospargetele di sale e servitele ben calde.
Accorgimenti
Tenete il burro fuori del frigorifero e tagliatelo a pezzetti in modo che sia più facile lavorarlo con gli altri ingredienti.
Per un buon risultato le frittelle devono essere completamente immerse nell’olio.
Idee e varianti
Potete preparare delle frittelle di zucca dolci eliminando il sale e passandole nello zucchero prima di friggerle. In tal caso potete arricchirle con dell’uva sultanina.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?