Biscotti morbidi al limone

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 30 biscotti
Tempo: 20 minuti
I biscotti morbidi al limone sono dei dolcetti velocissimi da preparare e perfetti per tante occasioni. Dalla colazione alla merenda, fino ad arrivare all'accompagnamento del caffè o di dolci al cucchiaio, questi biscotti al limone morbidi sono proprio una di quelle preparazioni da segnarsi in agenda e di cui non si fa più a meno. Soffici e fragranti, con un delicato sapore agrumato e di burro, la ricetta dei biscotti morbidi al limone è pronta in meno di mezz'ora. Vi basterà impastare tutti gli ingredienti in una ciotola, creare delle palline di impasto e cuocerle in forno. Nessun riposo in frigo e nessun mattarello e formine. Nulla di più semplice! Dunque allacciamo i grembiuli e preriscaldiamo il forno: oggi vediamo insieme come preparare questi golosi biscotti al limone morbidissimi!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare i biscotti morbidi al limone per prima cosa rompete l'uovo all'interno di una ciotola capiente, poi aggiungete lo zucchero e cominciate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto aggiungete il succo del limone filtrato e la scorzetta del limone grattugiata finemente.
Poi unite il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, fino a quando avrà una consistenza simile a una pomata.
Mescolate ancora per amalgamare gli ingredienti e infine unite nella ciotola un pizzico di sale, la farina e il lievito per dolci, entrambi setacciati.
Cominciate ad impastare il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e lavorabile.

A questo punto preriscaldate il forno in modalità statica a 170°C, poi prelevate delle piccole porzioni di impasto con le dita e arrotondatele sui palmi delle mani. Dopodiché passate ogni pallina nello zucchero a velo e mano mano che ne creerete altre, disponetele su una leccarda ricoperta di carta forno, ben distanziate tra loro. Una volta ultimato tutto l'impasto, infornate la leccarda nel forno già caldo e cuocete i biscotti per circa 12 minuti o fino a quando saranno ben dorati.
Una volta terminata la cottura, sfornate la teglia e lasciate riposare i biscotti su una gratella fino a quando si saranno raffreddati. Infine trasferiteli su un piatto da portata e i vostri biscotti morbidi al limone saranno pronti per essere gustati.
Accorgimenti
Vi consigliamo di distanziare bene le palline di impasto tra di loro quando le disporrete sulla leccarda da forno, perché poi in cottura i biscotti tenderanno ad allagarsi. Dunque per evitare di avere un biscotto unico, vi suggeriamo di lasciare almeno 3-4 cm di distanza tra una pallina e l'altra.

Qualora dovessero avanzare, i biscotti morbidi al limone si possono conservare all'interno di un contenitore ermetico o di un vaso da biscotti in vetro, per 3-4 giorni, mantenendosi sempre morbidi. In alternativa potrete preparare l'impasto dei biscotti, creare le palline, passarle nello zucchero a velo e infine surgelarle da crude disponendole su una leccarda ricoperta di carta forno. In questo modo non si appiccicheranno tra loro. Poi una volta che saranno congelate, potrete trasferirle all'interno di un sacchetto gelo per ridurre l'ingombro nel freezer. In questo modo si conserveranno per circa 2 mesi. Al momento del consumo vi basterà cuocere i biscotti, ancora surgelati, nel forno caldo per circa 15 minuti, o fino a quando saranno ben dorati.
Idee e varianti
Questa ricetta dei biscotti morbidi al limone è molto semplice e ideale per ogni occasione, dalla merenda all'accompagnamento di un dessert o del caffè. A piacere potrete poi arricchire la preparazione aggiungendo altri ingredienti che rendano il dolcetto più goloso. Ad esempio se apprezzare una nota esotica nei dolci potrete aggiungere del cocco rapè all'impasto. L'unica accortezza in questo caso è di valutare la consistenza dell'impasto: se risulta troppo asciutto, aggiungete 1 o 2 cucchiai di latte.

In alternativa potrete aggiungere del cacao amaro e sostituire il succo di limone e la sua scorzetta con pari dose de succo e scorza di arancia. Anche le spezie si prestano bene per fare degli abbinamenti golosi. Ad esempio potrete unire alla ricetta base dei biscotti morbidi al limone, della radice di zenzero fresca grattugiata (per un sapore più intenso) oppure dello zenzero in polvere. Se invece opterete per succo e scorza di arancia, provate ad aggiungere un pizzico di cannella: il risultato sarà davvero irresistibile.

Se poi vorrete rendere questi biscotti davvero a prova di golosi, allora vi consigliamo di decorarli con del cioccolato fondente oppure bianco, a seconda dei vostri gusti. Vi basterà fondere il cioccolato a Bagno Maria e intingervi i biscotti a metà oppure far colare il cioccolato fuso aiutandovi con un cucchiaio in modo da ricreare una decorazione a zig zag. Poi lasciate asciugare i biscotti su una gratella e saranno pronti per essere serviti.

Vediamo ora qualche sostituzione. Se preferite una ricetta più leggera, potrete preparare dei biscotti morbidi al limone senza burro. In questo caso sostituite la dose di burro con 100 ml di olio di girasole. Se invece vorrete preparare dei biscotti morbidi vegan al limone, oltre a sostituire il burro, dovrete sostituire l'uovo con qualche cucchiaio di yogurt di soia. Valutate quindi la consistenza dell'impasto e se necessario aggiungetene un altro cucchiaio. La cottura invece, rimarrà invariata.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?