Biscotti Nutella

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 20 biscotti
Tempo: 50 minuti
Note: + 1 ora per il riposo dell'impasto
Biscotti e Nutella sono un'accoppiata vincente: per rendere più golosi dei semplici biscotti frollini non c'è niente di meglio che spalmarvi sopra un generoso strato di Nutella. Se vi piace preparare i biscotti in casa anziché comprare quelli già pronti, è quindi un'ottima idea farli con un bel ripieno morbido di Nutella: la ricetta dei biscotti alla Nutella è ideale per la prima colazione, per iniziare la giornata con un po' di dolcezza.
Oppure, questi deliziosi biscotti si possono portare dietro quando si è fuori casa, in modo da avere sempre a portata di mano uno snack goloso e genuino. La preparazione è piuttosto semplice: vediamo subito come fare i biscotti Nutella!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per fare i biscotti alla Nutella, come prima cosa occorre preparare l'impasto dei dolcetti, che in pratica è molto simile a quello di una pasta frolla classica.

Iniziate tirando fuori dal frigorifero il burro, in modo che possa ammorbidirsi un pochino: per lavorare bene l'impasto, infatti, è bene che il burro non sia durissimo, anche se non dev'essere nemmeno molto morbido e deve restare piuttosto freddo. Lasciandolo fuori dal frigo pochi minuti otterrete la giusta consistenza.

Nel frattempo lavate il limone, asciugatelo e grattugiate la sua scorza esterna: non grattugiate anche la parte sottostante bianca, perché ha un gusto amarognolo.

Raccogliete quindi gli altri ingredienti: mischiate alla farina il lievito per dolci, dopodiché disponetela a fontana sul piano di lavoro. Al centro della fontana mettete il burro tagliato a piccoli dadini e la scorza grattugiata del limone: unite anche lo zucchero e iniziate a lavorare e impastare con le mani, in modo da ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa, al quale andrete ad unire anche l'uovo intero e quindi il tuorlo. Impastate con cura il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato e dalla consistenza piuttosto morbida.

Dopo aver avvolto il panetto di frolla con della pellicola, lasciatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Una volta che sarà trascorsa l'ora di riposo, iniziate a formare i vostri biscotti. Prendete quindi l'impasto dal frigorifero e il barattolo di Nutella dalla dispensa.

Staccate un pezzetto di pasta dal panetto, grosso modo grande quanto una noce (comunque, se preferite, potete anche fare biscotti un po' più grandi): schiacciate leggermente il pezzetto di pasta con le mani, così da ottenere una sorta di focaccina. Al centro del dischetto di pasta mettete un cucchiaino di Nutella: copritela con un altro dischetto di impasto che abbia le stesse dimensioni del precedente, in modo da chiudere bene il ripieno all'interno. Per sigillare il biscotto premete i bordi con i polpastrelli, assicurandovi che siano ben chiusi (così la Nutella non uscirà durante la cottura).

A mano a mano che formate tutti i biscotti in questo modo, disponeteli su una leccarda rivestita di carta da forno. Metteteli un po' distanti l'uno dall'altro perché durante la cottura molto probabilmente si allargheranno leggermente e potrebbero quindi attaccarsi, se sono troppo vicini.

Infornate la teglia nel forno già caldo e fate cuocere i biscotti a 180°C, più o meno per 15-20 minuti o finché non saranno leggermente dorati. Non cuoceteli troppo, perché non devono diventare duri.

Una volta sfornati, fate raffreddare i vostri biscotti morbidi alla Nutella, dopodiché guarniteli a vostro piacere con un po' di zucchero a velo e serviteli!
Accorgimenti
Una volta pronti e raffreddati, i biscotti alla Nutella andrebbero preferibilmente tenuti dentro una scatola di latta: così si manterranno bene per alcuni giorni (almeno 3 o 4), ma sono talmente buoni che senza dubbio finiranno molto prima!

Per dare una forma più precisa ai biscotti, potreste utilizzare una formina rotonda: stendete prima la pasta in uno rettangolo non troppo sottile, dal quale andrete quindi a ricavare tutti i biscotti usando la formina. Se volete, potete preparare dei biscotti con forme differenti (cuoricini, stelline, etc.) utilizzando gli stampini che avete a disposizione.
Idee e varianti
Per profumare la pasta frolla dei biscotti Nutella, al posto della scorza di limone potete mettere una bustina di vanillina.

I biscotti alla Nutella senza uova sono una variante della ricetta di base indicata per chi è intollerante alle uova o per chi vuole dei biscotti che abbiano meno calorie. O semplicemente per chi si rende conto all'ultimo minuto di non avere più uova a casa, ma vuole lo stesso fare questi fantastici biscottini.
L'impasto senza uova si prepara in questo modo: mischiate a 250 g di farina 00 mezza bustina di lievito per dolci e 90-100 g di zucchero. Disponete il tutto a fontana e nel mezzo mettete 80-90 g di burro tagliato a piccoli cubetti. Iniziate ad impastare, versando poco alla volta 50 ml di latte. Quando avrete ottenuto un panetto omogeneo, fatelo riposare per un'ora in frigorifero e poi formate i biscotti come indicato sopra.
Se volete ottenere dei biscotti alla Nutella ancora più leggeri, modificate ulteriormente questa variante usando al posto del burro circa 80 ml di olio di semi di girasole.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?