Biscotti senza glutine

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 20 minuti
Note: +1 ora di riposo in frigo
I biscotti senza glutine sono dei friabili dolcetti facili e veloci da preparare, perfetti per chi è celiaco o intollerante al glutine, ma che faranno gola anche a tutti gli altri. Leggeri e croccanti questi biscotti senza glutine, ricetta a base di farina di riso, sono aromatizzati dalla scorzetta di limone che dona loro un tocco fresco e agrumato. Questo unito alla nota piena e saporita del burro, renderà questi frollini davvero croccanti, saporiti e irresistibili. Perfetti per l'inzuppo nel latte, ma anche per essere accompagnati al tè o a una tazza di caffè come dolce fine pasto, i biscotti per celiaci si conservano per diversi giorni semplicemente dentro a un contenitore ermetico, ma siamo certi che finiranno già molto prima!

Dunque non perdiamoci in chiacchiere e allacciamo i grembiuli: oggi vediamo insieme come preparare dei golosi biscotti della nonna senza glutine.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare i biscotti senza glutine per prima cosa versate la farina all'interno di una ciotola, unite la scorza di limone grattugiata finemente, il lievito per dolci, l'uovo, il pizzico di sale e lo zucchero e cominciate a lavorare il tutto con una forchetta incorporando poco per volta anche la farina. Quando avrete ottenuto un impasto sabbioso, aggiungete anche il burro appena tirato fuori dal frigo e tagliato a tocchetti piccoli e passate ad impastare con le mani.

Trasferite l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Dopo di ché avvolgete l'impasto nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigo a riposare per circa 1 ora.

Passato il tempo di riposo, preriscaldate il forno a 180°C e nel frattempo stendete la frolla senza glutine con il mattarello, in una sfoglia di circa ½ cm di spessore. Utilizzando un coppa pasta o uno stampino da biscotti a piacere, ricavate le vostre formine e posizionatele su una leccarda rivestita di carta forno, distanziandole leggermente.

Quando avrete ultimato tutta la frolla, trasferite le leccarde nel forno caldo e cuocete i biscotti per circa 10 minuti. Una volta che i frollini risulteranno ben dorati e croccanti, potrete sfornarli e farli raffreddare su una gratella. E i vostri biscotti senza glutine saranno pronti per essere serviti!
Accorgimenti
Se non avete a disposizione un'ora intera per il riposo della frolla in frigo, potrete dimezzarne i tempi ma vi consigliamo di stendere leggermente l'impasto prima di avvolgerlo nella pellicola e trasferirlo in frigo, in questo modo il cuore si raffredderà prima e in maniera più uniforme.

Se doveste avere difficoltà a stendere la frolla perché si rompe o si creano delle crepe, dovrete semplicemente lavorare l'impasto per qualche istante con le mani, per farlo tornare plastico o in alternativa lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 5 minuti in modo che il burro all'interno si ammorbidisca appena.

Un trucco per rendere i biscotti ancora più friabili è quello di trasferirli in frigo 10-15 minuti prima della cottura nel forno caldo: questo servirà ad indurire nuovamente il burro all'interno dell'impasto, così lo shock termico con il forno aiuterà la frolla a crescere e sfogliarsi.

I biscotti senza glutine avanzati, potranno essere conservati in un contenitore con tappo ermetico, a temperatura ambiente, per 2-3 giorni. In alternativa potrete anche surgelare i biscotti da crudi, distribuendoli, leggermente distanziati, all'interno di una teglia foderata di carta forno. Una volta congelati potrete trasferirli all'interno dei sacchetti gelo per ridurne l'ingombro. Quando vorrete consumarli vi basterà trasferirli nel forno caldo da surgelati e lasciarli cuocere per circa 15 minuti.
Idee e varianti
Questa ricetta dei biscotti senza glutine è davvero molto semplice e aromatizzata solo con della scorzetta di limone, ma a piacere potrete sostituire questa con della scorzetta di arancia oppure con la polpa e i semi di una bacca di vaniglia. Se invece amate i sapori speziati, potrete aggiungere alla ricetta un pizzico di cannella che si sposa bene con la scorza di arancia oppure un pizzico di zenzero in polvere, perfetto invece con la scorza di limone.

Per ingolosire ulteriormente la preparazione potrete aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente all'impasto oppure del cocco rapè per un tocco più esotico. O in alternativa potrete preparare dei biscotti senza glutine al cioccolato, sostituendo 1 cucchiaio della farina totale con 2 cucchiai rasi di cacao amaro in polvere.

Se volete rendere più leggera questa ricetta, potrete poi preparare dei biscotti senza glutine e senza lattosio. In questo caso il burro della ricetta verrà sostituito con 80 ml di olio di semi e l'impasto non necessiterà del riposo in frigo perché essendo una frolla all'olio, non avrà bisogno di rassodarsi. Dunque una volta ottenuto un panetto omogeno, potrete subito procedere stendendo l'impasto, creando le vostre formine e cuocendo il tutto in forno secondo le stesse modalità indicate sopra.

Noi abbiamo servito i nostri biscotti senza fare ulteriori aggiunte, ma a piacere potrete spolverizzarli con dello zucchero a velo, rivestirli con della ghiaccia reale, creare delle striature con il cioccolato fondente fuso o intingendoli per metà, oppure decorarli con della glassa colorata. Saranno un'ottima base per qualsiasi tipo di decorazione abbiate in mente.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?