Tartufi con granella di pistacchio

Tartufi con granella di pistacchio
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 15 pezzi
Tempo: 25 minuti
Note: + 1 ora per il raffreddamento del composto
5.0 2
Introduzione
I tartufi con granella di pistacchio sono dolcetti sfiziosi perfetti come dessert di fine pasto, ma anche ideali per preparare una merenda sostanziosa per i vostri bambini!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato a pezzetti in un pentolino, mescolando costantemente. Quando il composto sarà diventato denso, aggiungete poco per volta i fiocchi di burro, il latte, lo zucchero e infine il tuorlo dell'uovo.

Spegnete la fiamma e continuate a mescolare ottenendo una crema non liquida e abbastanza corposa.
Attendete circa un'ora che si raffreddi il composto a temperatura ambiente, nel frattempo ponete in un piatto la granella di pistacchi.

Ora prendete un cucchiaio alla volta di composto al cioccolato e, aiutandovi con le dita, formate delle sfere e fatele rotolare nella granella finché non saranno completamente ricoperte.

Disponete i vostri tartufi dentro dei pirottini o in un piatto elegante e conservateli in frigorifero fino al momento di servirli.
Accorgimenti
Prima di servire i tartufi lasciateli almeno 15 minuti in frigorifero.

Il numero di dolcetti che potete ottenere con le dosi indicate varia a seconda della grandezza dei tartufi che andrete a creare.
Idee e varianti
Se volete, potete aggiungere al composto di cioccolato del liquore, magari del rum, per aromatizzare i tartufi. Se avete bambini, però, evitate questa variante.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 24/01/2019 alle 09:01
Ciao Maria Grazia :-)
Certo, puoi sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco. Ti consigliamo però di diminuire la quantità di zucchero o di eliminarlo del tutto, perché il cioccolato bianco è già molto dolce di suo. Prova a regolarti in base al tuo gusto personale.
Facci sapere come sono venuti :-)
Inviato da Maria Grazia il 23/01/2019 alle 21:10
Al posto del cioccolato fondente posso utilizzare il bianco?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?