Calzone di carne

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 pezzi
Tempo: 45 minuti
Note: + 4 ore di lievitazione dell'impasto
Introduzione
Il calzone è una pizza molto apprezzata da tutti! Si può farcire con tantissimi ingredienti e, in questo caso, ve lo proponiamo con macinato di carne.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere d’acqua tiepida con un pizzico di zucchero.

Mettete la farina in una terrina e incorporatevi il lievito sciolto amalgamando gli ingredienti con un cucchiaio. Non appena il composto comincerà ad addensarsi, trasferitelo sul piano di lavoro e maneggiatelo per almeno 15 minuti aggiungendo l’acqua all’occorrenza (al massimo 1 bicchiere), 1 cucchiaio d’olio e 3 g di sale.
Ottenete un panetto e lasciatelo lievitare in una capiente ciotola per 4 ore circa.

Trascorso il tempo di lievitazione, mondate la cipolla, tagliatela a rondelle e fatela stufare in una padella con un filo d’olio e un goccio d’acqua per 6-7 minuti.

Quando sarà ammorbidita, unitevi la carne e lasciatela rosolare; dopo 6-7 minuti sfumate con il vino e, una volta evaporato l’alcol, aggiungete 4 cucchiai di polpa di pomodoro. Proseguite la cottura per circa 10 minuti salando e pepando. Tagliate la mozzarella a pezzetti.

Ora dividete l’impasto in 4 parti e stendetele con le mani ottenendo 4 dischi; farcite le pizze con qualche cucchiaio di condimento di carne e unitevi anche altri 2 cucchiai di polpa di pomodoro, qualche fogliolina di basilico lavata e tritata, un filo d’olio e qualche pezzetto di mozzarella.

Una volta farciti i calzoni, richiudeteli pressando con i polpastrelli e adagiateli in una leccarda foderata con carta da forno; cuoceteli a 200°C per 20-25 minuti.

Sfornateli e serviteli dopo averli fatti riposare per qualche minuto.
Accorgimenti
Se volete ottenere calzoni più digeribili e gustosi, diminuite la dose di lievito: utilizzatene 1 g e lasciate poi lievitare l'impasto almeno per 12 ore.
Idee e varianti
Se volete, servite i calzoni guarnendoli con qualche cucchiaio di sugo al pomodoro.

Arricchite e farcite i calzoni come più preferite: ad esempio, potete unire alla carne 1 porro passato in padella!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?