Arista al miele

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 170 minuti
Introduzione
L’arista al miele è una ricetta particolare che stupirà i vostri ospiti col suo sapore agrodolce
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbucciate l’aglio, eliminate l’anima e fatelo rosolare col rosmarino in un tegame in cui avete sciolto il burro. Legate l’arista con lo spago da cucina e disponetela nel tegame, rigirandola in modo da farla colorare su tutti i lati.
Irrorate col vino bianco, condite con sale e pepe a fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore, irrorando di tanto in tanto con altro vino.

Nel frattempo mescolate il miele con lo zucchero di canna e la scorza di arancia grattugiata.
Accendete il forno a 200 gradi per farlo riscaldare.
Spennellate la carne col composto di miele e arancia, trasferitela in una teglia e irroratela col restante composto. Infornate per circa mezz’ora rigirando l’arista di tanto in tanto in modo che si caramelli su tutti i lati.
Servite l’arista al miele a fettine con un contorno di carotine lesse.
Accorgimenti
Utilizzate arance non trattate per evitare che sulla scorza siano presenti sostanze nocive.
Idee e varianti
Potete arricchire questa ricetta passando l’arista, già bagnata di miele, in un trito di nocciole, che formeranno insieme al caramello una deliziosa crosticina.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?