Arista alla toscana

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 75 minuti
Introduzione
L’arista alla toscana è una squisita ricetta tradizionale, il cui risultato è assicurato dalla scelta di ingredienti freschi e genuini.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Legate bene la carne con lo spago da cucina e accendete il forno a 150 gradi per farlo riscaldare.
Nel frattempo preparate un trito aromatico con salvia, rosmarino e il fiore del finocchietto selvatico.
Unite una macinata di pepe fresco e un po’ di sale.
Bagnate l’arista con le mani inumidite e cospargetela col trito aromatico, massaggiandola bene in modo da insaporirla.
Disponetela in una teglia e irroratela con l’olio extravergine d'oliva. Bagnate il fondo della teglia con mezzo bicchiere di acqua fredda, aggiungete qualche rametto di rosmarino e infornate per almeno 1 ora.
Accorgimenti
Conservate il sugo di cottura: l’arista alla toscana si serve a temperatura ambiente, accompagnata dal sughino caldo.
Per una ricetta più saporita, scegliete la lonza attaccata all’osso.
Idee e varianti
L’arista alla toscana è ottima accompagnata dagli spinaci, saltati nel sugo di cottura della carne con uno spicchio d’aglio.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?