Arista con castagne e mele

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 65 minuti
Introduzione
L’arista con castagne e mele è una ricetta tipicamente autunnale, che unisce sapori differenti per uno squisito risultato agrodolce.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lessate le castagne in acqua bollente con una foglia di alloro.

Nel frattempo incidete l’arista in modo da poter inserire due pezzetti d’aglio. Legatelo con uno spago e spennellatela col burro, che avete sciolto a bagnomaria e insaporito con sale e pepe.

Disponete l’arista in una teglia unta d’olio e cuocetela per dieci minuti in forno già caldo a 180°C, rigirandola in modo da farla rosolare su tutti i lati.

Tagliate le mele a tocchetti, spellate le castagne e unite il tutto all’artista. Irrorate col succo di frutta all’albicocca e fate cuocere per altri 40 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornate la teglia e avvolgete l’arista in carta stagnola in modo da farla freddare senza disperdere gli odori.
Servite l’arista a fettine, col sughetto riscaldato.
Accorgimenti
Per lessare le castagne, partite dall’acqua fredda e calcolate circa 30 minuti da quando inizia a bollire.
Idee e varianti
L’arista con salsa alle mele va servita fredda, con la salsina riscaldata al momento di servirla: è per questo una ricetta pratica, perché può essere preparata anche il giorno prima.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?