Mousse ai frutti di bosco

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 30 minuti
Note: +1 ora di rassodamento in frigo
Introduzione
La mousse ai frutti bosco è un dessert al cucchiaio fresco e saporito, perfetto in tantissime occasioni differenti. Questa ricca spuma si prepara unendo una lucida e densa meringa all'italiana, con panna montata e purea di frutti di bosco freschi. Per addensarla useremo poi della colla di pesce, ma in piccole quantità per evitare l'effetto “gommoso” nella mousse, che invece dovrà rimanere impalpabile e leggera. La mousse ai frutti di bosco, ricetta che si prepara davvero in pochi minuti, è proprio uno di quei dessert ideali per concludere alla perfezione una cena con ospiti, servendo un dolce al cucchiaio leggero e saporito che non appesantisca, ma è anche un dolce golosissimo per una pausa merenda sfiziosa che metta d'accordo tutta la famiglia.
Dunque non perdiamoci in chiacchiere e vediamo subito insieme come fare una mousse ai frutti di bosco davvero perfetta e irresistibile!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Procedimento
Per preparare la mousse ai frutti di bosco per prima cosa trasferite la frutta all'interno del bicchiere del frullatore, conservando qualche frutto di bosco per la decorazione, poi frullate il tutto in maniera omogenea. Filtrare poi la purea di frutti di bosco con un colino a maglie strette, ricavando solo la polpa e il succo. Ponete il composto ottenuto in un pentolino e aggiungete un cucchiaio dello zucchero totale. Accendete la fiamma, tenendola molto dolce, e fate cuocere per circa 5 minuti, poi spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente il composto prima di utilizzarlo nella ricetta della mouse ai frutti di bosco.

Nel frattempo preparate la meringa all'italiana e per prima cosa fate sciogliere lo zucchero in un pentolino aggiungendo 1 cucchiaio e mezzo di acqua. Tenete la fiamma dolce e mescolate continuamente per evitare che bruci. Intanto iniziate a montare gli albumi con le fruste elettriche. Non appena lo zucchero sarà completamente sciolto e il composto comincerà a fare delle piccole bollicine sulla sua superficie, spegnete la fiamma e versate lo sciroppo a filo negli albumi, mentre continuate a montarli. Lavorate il tutto fino a quando il contenitore non si sarà intiepidito e avrete ottenuto una meringa spumosa e lucida.

A questo punto mettete in ammollo i fogli di gelatina alimentare in acqua fredda per circa 10 minuti e montate la panna a neve ferma. Passato il tempo di ammollo, strizzate bene i fogli di gelatina e trasferiteli in un pentolino, facendoli sciogliere a fuoco dolcissimo, poi lasciatela intiepidire. Unite alla panna 2-3 cucchiai di salsa ai frutti di bosco e mescolate con movimenti dall'alto verso il basso per amalgamare bene e non smontare il composto. Unite quindi anche la meringa preparata in precedenza e mescolate bene fino ad ottenere una mousse spumosa e leggera. Unite anche la gelatina sciolta e intiepidita e girate bene in modo che si distribuisca in modo uniforme.

A questo punto siete pronti per assemblare il vostro dessert: riprendete la salsa ai frutti di bosco e distribuitene un cucchiaio sul fondo di ogni ciotolina, dividete la mousse e infine decorate con la frutta fresca tenuta da parta in precedenza. Riponete la mousse ai frutti di bosco in frigo per 1 ora in modo che si rassodi e poi potrete servirla.
Accorgimenti
A piacere potrete anche preparare la mousse ai frutti di bosco alternando gli strati di mousse a quelli di salsa ai frutti di bosco. Per montare in maniera perfetta la panna fresca, vi consigliamo di trasferire la ciotola e le fruste che vorrete utilizzare per montarla, in freezer per almeno 10-15 minuti. Questo semplice passaggio farà montare prima la panna, rendendola più stabile e meno soggetta a smontarsi.

Noi abbiamo deciso di decorare la mousse ai frutti di bosco con dei frutti freschi, ma volendo potrete sbizzarrirvi con numerose guarnizioni come ciuffi di panna montata, granella di frutta secca, scaglie di cioccolato fondente (il cui sapore ben si sposa con il resto-gusto leggermente acidulo dei frutti di bosco) oppure con dei biscottini da accompagnamento come le lingue di gatto.
Idee e varianti
Se non avete trovato dei frutti bosco freschi, potrete utilizzare anche quelli surgelati. In questo caso vi consigliamo prima di cuocere i frutti di bosco insieme alla zucchero e poi di frullarli e passarli con il colino a maglie strette.

A piacere potrete aromatizzare la mousse ai frutti di bosco con scorza di limone, bacca di vaniglia o se il dolce non sarà consumato dai bambini, con un cucchiaio di Rum da aggiungere alla purea di frutta quando andrete a cuocerla. Se gradite un tocco croccante, potrete completare la mousse aggiungendo anche della granola o della frutta secca tostata.

Nel caso in cui preferiste preparare una mousse ai frutti di bosco senza panna potrete sostituirla con 150 g di yogurt greco oppure con 125-130 g di ricotta vaccina. La consistenza sarà più corposa ma il dessert non perderà di cremosità e leggerezza.

Invece se volete preparare una mousse ai frutti di bosco senza colla di pesce, potrete incorporare 40 g di amido di mais setacciato alla panna montata. Questo servirà ad addensare la mousse rendendola più consistente e un perfetto dolce al cucchiaio.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?