Panettone al cioccolato

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 60 minuti
Note: +3 ore di riposo in frigorifero
Introduzione
Se siete stanchi del solito panettone, un ripieno di panna e cioccolato può trasformarlo in una ghiottoneria davvero unica e appetitosa. Trasformare un qualunque panettone industriale in un golosissimo dolce da portare con fierezza sulla tavola del pranzo di Natale non sarà difficile seguendo le nostre indicazioni.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Tagliate la base del panettone e, con un cucchiaio, svuotatelo delicatamente.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, fatelo intiepidire e unite uno alla volta i tuorli, mescolando vigorosamente con una frusta.
Fate raffreddare e poi incorporate la panna montata che nel frattempo avrete montato ben soda.

Unite al composto preparato 2 albumi, montati a neve con lo zucchero, e le meringhe sbriciolate grossolanamente.

Riempite con la crema ottenuta il panettone, richiudetelo con la sua base e fatelo riposare in frigorifero per non meno di 3 ore prima di servire.
Accorgimenti
Sarà più facile montare gli albumi se aggiungerete un pizzico di sale.
Idee e varianti
Se non volete far fondere il cioccolato, potete grattugiarlo e unire le scaglie al composto di uova e panna.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?