Panna cotta al cocco

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 16 pezzi
Tempo: 30 minuti
Note: + 4 ore di riposo in frigorifero
Introduzione
Una vera delizia alla quale non potrete resistere! Un dessert dal gusto delicato e che si presta a differenti varianti in base al vostro gusto e a quello dei vostri cari. Ingredienti facili da reperire e procedimento semplice!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Iniziate con il mettere a mollo in acqua fredda la colla di pesce, lasciandola circa 10 minuti.
Intanto prendete una casseruola capiente, versateci dentro la panna, il latte di cocco e lo zucchero, mescolate leggermente e lasciate scaldare molto bene senza far bollire il composto.

Spegnete il fuoco e unite la colla di pesce ben strizzata, mescolate bene per evitare la formazione di grumi e con l’aiuto di un mestolo versate il composto negli appositi stampini che andranno in seguito in frigorifero per circa 4 ore.

Passato il tempo di rassodamento della panna cotta, estraetela dagli stampini, ponetela su un piattino da portata e spolverate con del cocco grattugiato.
Accorgimenti
Potete favorire l’operazione di estrazione della panna cotta immergendo lo stampino per pochi secondi in acqua bollente.
Idee e varianti
Potete decorare la vostra panna cotta con semplici pezzettini di frutta o preparare una salsa da versare sopra frullando circa 400 g di frutta a vostra scelta (consigliati i frutti di bosco e le fragole) con 40 g di zucchero a velo e poi passare il composto al setaccio.
Inoltre potete utilizzare una glassa al cioccolato fondente.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?