Panna cotta con salsa alle ciliegie

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + il tempo per raffreddare la panna cotta in frigorifero
Introduzione
Un dolce al cucchiaio tradizionale come la panna cotta vi farà fare una figura ottima con i vostri ospiti, specie se arricchita da una salsa alle ciliegie, frutti immancabili sulle vostre tavole nella stagione estiva!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lasciate la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 15 minuti.
Intanto versate la panna e la stecca di vaniglia in un pentolino, insieme allo zucchero. Scaldate, senza raggiungere il bollore, a fuoco basso.

Strizzate bene la colla di pesce, aggiungetela al composto e girate per farla sciogliere. Continuate a mescolare e spegnete.

Versate il liquido ottenuto negli stampini (togliendo la stecca di vaniglia) e lasciate raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 4-6 ore.

Una volta pronta e rassodata la panna cotta, preparate la salsa: lavate le ciliegie, conservatene ¼ per decorare il dolce, mentre tagliate le altre a metà e snocciolatele. Frullatele insieme allo zucchero a velo. Versate il composto in un tegame, aggiungete un goccio di acqua e scaldate a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, per far addensare la salsa. Lasciatela intiepidire.

Trasferite i 4 dolci su un piattino, versate sopra la salsa, guarnite con le ciliegie che avete conservato e servite.
Accorgimenti
Mettete un goccio di acqua fredda al fondo degli stampini per facilitare l’operazione di rovesciamento del dolce sul piattino da portata.
Idee e varianti
Potete anche aggiungere le ciliegie, divise in due e denocciolate, nella panna, procedendo poi come descritto nella ricetta, per un dolce ancora più goloso.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?