Gnocchi allo zafferano

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 10 minuti
Introduzione
Gli gnocchi allo zafferano, conditi con burro fuso e salvia, sono gustosi e facili da realizzare. Se si fanno cuocere nell'acqua e zafferano acquistano più gusto e colore.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate bollire l'acqua salata in una pentola capiente e scioglietevi una bustina di zafferano.
Fate cuocere gli gnocchi nell'acqua per pochi minuti: scolateli non appena risalgono a galla.

Nel frattempo mettete il burro in una padella e fatelo rosolare con la salvia, unite gli gnocchi al burro e salvia e fateli saltare in padella per qualche minuto.
Accorgimenti
Se temete che gli gnocchi si attacchino tra di loro, aggiungete un cucchiaio d'olio all'acqua di cottura.
Idee e varianti
Potete grattugiare del Parmigiano o del pecorino fresco sugli gnocchi prima di servire, rimarranno ancora più sfiziosi.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?