Insalata di pollo estiva

In estate, si sa, è necessario mangiare in modo leggero, ma non è sempre facile farsi venire in mente delle ricette che siano golose e nutrienti, ma che nello stesso tempo siano anche poco caloriche e non appesantiscano la digestione.
L'insalata di pollo estiva è una soluzione veramente perfetta per tutte le esigenze appena viste: sazia, ma è poco impegnativa, non appesantisce ed è fresca e appetitosa! Appena la si porta in tavola, vedendola così colorata e con tanti ingredienti diversi, viene subito voglia di mangiarla. Insomma è un piatto ideale da servire anche durante le giornate più torride.
Un altro aspetto positivo è che non esiste una sola ricetta dell'insalata di pollo estiva! Come ogni insalatona che si rispetti, anche questa si può preparare in tanti modi diversi, unendo gli ingredienti più disparati: l'ingrediente di base è ovviamente il pollo grigliato e tagliato a listarelle, ma ad esso potete abbinare praticamente di tutto, personalizzando il vostro piatto come preferite.
La nostra insalata di pollo estiva è piuttosto particolare e originale: al pollo abbiamo deciso di unire cipolle, pesche e insalata, in modo da abbinare ingredienti dalla consistenza morbida e dal gusto un po' dolce (come le pesche) ad altri più croccanti e dal gusto più intenso. Così si crea un mix decisamente riuscito e ben bilanciato, proprio come dovrebbe essere nelle insalatone miste preparate con attenzione e originalità.
Fresca e leggera, l'insalata di pollo estiva che vi proponiamo di seguito è pronta in pochi minuti: ecco a voi la ricetta!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare l'insalata di pollo estiva, iniziate proprio dal petto di pollo, che va grigliato su una piastra (possibilmente di ghisa) ben calda. Prendete quindi una buona bistecchiera e scaldatela benissimo: quando sarà arrivata a temperatura, adagiatevi i petti di pollo e fateli grigliare finché non saranno cotti a puntino, girandoli a metà cottura. Per capire se sono cotti, verificate il colore interno del petto nella sua parte più spessa: non si possono dare a priori dei tempi di cottura dell'insalata di pollo estiva, perché i tempi precisi dipendono dalla grandezza e soprattutto dallo spessore dei petti. Una volta cotto, tenete da parte il pollo per farlo raffreddare.

Passate quindi agli altri ingredient dell'insalata di pollo estivai: la lattuga, la cipolla e le pesche. Sciacquate la lattuga (fate un paio di risciacqui, dopo aver eliminato le foglie più esterne), asciugatela e tagliatela a striscioline, mettendola quindi in una capiente insalatiera (quella in cui servirete il piatto).

Sbucciate la cipolla a tagliatela a fettine sottili: a questo punto decidete se unirla cruda all'insalata oppure se dorarla prima in una padella ben calda insieme a poco olio (entrambe le opzioni vanno bene per questa insalata di pollo estiva ricetta). Se la preferite un po' cotta e quindi la passate in padella, tenetela comunque pochi minuti: non deve appassire, ma restare croccante.

Adesso lavate le pesche, sbucciatele, tagliatele a metà eliminando il nocciolo e per finire affettatele. Mettete quindi le fette di pesche nell'insalatiera, insieme alla lattuga e alla cipolla.

Tagliate il petto di pollo a listarelle e unitelo agli altri ingredienti dell'insalata di pollo estiva: per ultimare la preparazione dell'insalata di pollo estiva, non vi resta che condire con un po' di succo di limone, olio extravergine d'oliva, sale e pepe.

Mescolate benissimo per amalgamare il tutto e completate con dei crostini: potete metterli dentro l'insalata oppure servirli a parte, come preferite.

La vostra insalata di pollo estiva è pronta da gustare!
Accorgimenti
Per ottenere il giusto contrasto di consistenze che deve caratterizzare questa insalata di pollo estiva, consigliamo di usare una varietà di lattuga dalla consistenza un po' croccante: ad esempio, l'incappucciata o l'iceberg!! Così sentirete bene il contrasto fra la morbidezza del pollo e delle pesche (non usate ovviamente le pesche noci, ma una varietà morbida e succosa) e la leggera croccantezza della lattuga e della cipolla.
Idee e varianti
Naturalmente potete arricchire la vostra insalata unendo altri ingredienti a piacere, ad esempio una manciata di olive, delle noci spezzettate o delle patate lesse tagliate a tocchetti!

Come abbiamo anticipato nell'introduzione, infatti, le insalatone fresche da servire durante l'estate si possono preparare in tantissimi modi diversi! A chi fa della leggerezza la priorità assoluta, consigliamo ad esempio di optare per una coloratissima insalata di pollo estiva con verdure!!
In pratica per prepararla servono solo due ingredienti: oltre al petto di pollo grigliato, le verdure che più si preferiscono!
Si possono scegliere delle verdure da unire crude: ad esempio, dei pomodorini, un cetriolo, delle carote, un cipollotto e qualche foglia di lattuga. Basta seguire questi passaggi: tagliare tutto (i pomodorini a metà, il cetriolo a fettine o a cubetti, il cipollotto a rondelle sottili, le carote a julienne e la lattuga a striscioline), unire il petto di pollo grigliato e tagliato a listarelle, condire, mescolare bene e l'insalata è servita!!
Altrimenti si possono grigliare delle verdure miste (come una melanzana, una zucchina, un peperone), dopo averle tagliate a fette. Si condiscono quindi le verdure con olio, origano, sale e si griglia anche il petto di pollo nella stessa padella: alla fine si mescola il tutto, si aggiusta il condimento e l'insalata è pronta da gustare!!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?