Crema di porri

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
La crema di porri è ideale da preparare soprattutto durante la fredda stagione. Quando l’inverno si avvicina o ha già fatto la sua comparsa, rientrare in casa dopo una lunga giornata al lavoro e venire accolti dal profumo di questa gustosa crema è un piacere unico!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la carota e la cipolla, tritatele finemente e fatele soffriggere in una casseruola con tre cucchiai di olio.

Lavate i porri sotto l’acqua corrente, tagliateli a rondelle e, appena la cipolla si sarà imbiondita, uniteli nella casseruola.
Unite il vino, salate, pepate e fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti.
Aggiungete quindi la farina e mescolate bene, in modo da evitare la formazione di grumi.

Versate poco alla volta il brodo e proseguite la cottura per circa 25 minuti, dopodiché spegnete il fornello.
Utilizzate il mixer a immersione in modo da ottenere una consistenza vellutata e servite la crema nelle apposite ciotole.
Accorgimenti
Azionate il mixer a bassa velocità quando frullate i porri, altrimenti potreste schizzarvi con la crema.
Idee e varianti
Potete servire la crema con il parmigiano e dei crostini di pane, semplici o aromatizzati all’aglio, per un piatto ancora più gustoso!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?