Cappelletti della nonna

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
5.0 1
Introduzione
I famosi cappelletti emiliano romagnoli in una versione che sostituisce il classico brodo di pollo a un gustoso sughetto di manzo e salsiccia.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliuzzate le carote, il prezzemolo e la cipolla e soffriggete con olio d’oliva. Unite poi la carne di manzo e la salsiccia e lasciate sul fuoco per circa 20 minuti. Aggiungete infine la salsa di pomodoro e il prezzemolo, continuando a cuocere per altri 30 minuti circa (il tempo necessario per rendere la salsa densa). Fate cuocere i cappelletti in acqua bollente e salata; quando saranno cotti, scolateli e versateli nella salsa che avete appena fatto. Servite i cappelletti della nonna ben caldi.
Accorgimenti
Scegliete cappelletti freschi al posto di quelli confezionati: sono molto più saporiti.
Idee e varianti
Potete rendere più gustoso il sughetto con qualche oliva nera snocciolata e con peperoncino secco.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da maria cavazza il 26/02/2014 alle 11:06
wow sono ottimi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?