Spaghetti all'amatriciana

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Gli spaghetti all’amatriciana sono un piatto semplice e veloce adatto ad ogni giorno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate il guanciale a listarelle e fatelo soffriggere nell’olio insieme al peperoncino. Quando il grasso diventa trasparente aggiungete il bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare.
Una volta che il guanciale è diventato croccante dovete toglierlo dal fuoco. Scolatelo e tenetelo da parte in un piatto al caldo. Togliete il peperoncino e cominciate a cuocere nella stessa padella i pomodori spellati e senza semi. Dopo circa due o tre minuti aggiungete il pecorino grattugiato e lasciatelo amalgamare e addensare.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti. Una volta pronti rimettete il guanciale nella padella in cui c’è il sugo.
Mettete il tutto negli spaghetti scolati e mescolate.
Aggiungete il pecorino grattugiato, un po’ di pepe e sale e servite.
Accorgimenti
Tenete ben in caldo il guanciale, altrimenti tenderà ad indurirsi.
Idee e varianti
Servite sulla tavola del pecorino sfuso da aggiungere a piacere nei singoli piatti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?