Branzino al vapore

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Note: + il tempo per eviscerare e sfilettare il pesce
Introduzione
Un modo dietetico e salutare di cucinare il pesce: preparerete un pasto genuino senza dovervi preoccupare delle calorie. Provate a portare in tavola il branzino al vapore!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate i branzini sotto l’acqua corrente, dopodiché eviscerateli e sfilettateli.

Mondate il sedano, la carota e la cipolla, poi tagliate tutto a pezzi grossi, metteteli in una casseruola dai bordi alti e copriteli d’acqua fredda. Unite qualche grano di pepe, 1 foglia d’alloro, il prezzemolo e portate a ebollizione.

Adagiate i filetti di branzino all’interno della vaporiera e mettetela sopra la casseruola con l’acqua bollente.
Lasciate cuocere per circa 10-15 minuti.

Una volta cotto il pesce spegnete il fuoco, trasferitelo nei piatti da portata e aggiustate di sale e di pepe appena macinato; condite con un giro d’olio extravergine d’oliva a crudo.
Accorgimenti
Se preferite, potete acquistare direttamente i filetti di branzino già puliti: in questo caso acquistatene 4.
Se invece opterete per i branzini da pulire, acquistatene 2 da circa 500 g l'uno.
Idee e varianti
Potete insaporire il pesce con altri odori e profumi. Ad esempio, potete utilizzare del cardamomo o del coriandolo che doneranno un sapore davvero interessante al branzino.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?