Merluzzo al forno

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
lIl merluzzo al forno è un piatto gustoso e sano, nonché abbastanza facile e veloce da preparare, soprattutto nella versione che vi proponiamo di seguito. Quindi, anche chi di voi non è abilissimo ai fornelli, riuscirà a realizzare la nostra semplice, ma favolosa ricetta!
Il merluzzo al forno è un secondo piatto ideale da preparare in qualsiasi stagione, variando il contorno con cui lo si accompagna: se lo preparate in inverno vi consigliamo di abbinarlo alla polenta oppure a un bel purè di patate, mentre nei mesi caldi è meglio servirlo con delle verdure grigliate oppure con un'insalata fresca. Se lo servite ai bambini, abbinatelo ad una porzione di patatine fritte e vedrete che lo mangeranno più volentieri.
Vi consigliamo di preparare e consumare spesso questo piatto, in quanto il merluzzo è un pesce azzurro molto salutare e povero di grassi. Vediamo la ricetta!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prima di procedere con la preparazione vera e propria del merluzzo al forno, preriscaldate il forno a 180°C, così risparmiarete un po’ di minuti mentre vi dedicate alle altre operazioni.

Prendete quindi i filetti di merluzzo e controllate che non abbiano delle lische (in genere sono puliti, ma può succedere che ve ne sia qualcuna): se ce ne sono, toglietele usando una pinzetta da cucina.

In seguito, ungete bene una teglia da forno con un cucchiaio di olio extravergine e disponete i filetti di merluzzo. Prima di disporli, però, abbiate l'accortezza di sciacquarli bene e di tamponarli delicatamente con carta da cucina per asciugarli. Vi consigliamo anche di tagliarli a metà, se necessario (qualora fossero troppo grandi).

Una volta disposti sulla teglia i filetti, salateli, pepateli e bagnateli con il vino e con l'olio rimasto. Ora il merluzzo è pronto per la cottura: infornate la teglia e fate cuocere il pesce per circa 35-40 minuti (il tempo necessario può variare a seconda del forno).

Mentre il merluzzo cuoce nel forno, preparate un'emulsione con cui andrete a condire i filetti. Sbucciate l'aglio e tritatelo finemente insieme al prezzemolo. A metà cottura togliete la teglia dal forno e disponete sulla superficie dei filetti la salsina che avete appena preparato. Spremetevi sopra anche un po' di succo di limone.

A questo punto il piatto è quasi pronto: basterà girare i filetti e completare la cottura.
Servite i vostri filetti di merluzzo al forno ben caldi, accompagnandoli con il contorno che preferite!
Accorgimenti
Se volete essere sicuri di preparare un merluzzo molto morbido, acquistate filetti ottenuti dalla parte centrale (il cuore) del pesce: il cuore di merluzzo al forno, preparato seguendo i nostri accorgimenti, vi stupirà per la sua bontà e per la tenerezza delle carni!

Per controllare se i filetti di merluzzo contengono delle spine senza perdere troppo tempo, sarà sufficiente massaggiarli bene con le mani: in questo modo sentirete subito se e dove ci sono delle spine.

Qualora avanzaste del pesce, non buttatelo via, ma conservatelo all'interno del vostro frigo. Il merluzzo al forno si conserva infatti per circa due giorni. Per mangiarlo, basterà riscaldarlo sempre a 180°C nel forno oppure lasciarlo per qualche ora a temperatura ambiente.
Per servirlo, invece, ci sono due opzioni. O lo preparate in una teglia e lo dividete nei piatti, oppure preparate delle porzioni monodose, così da consegnarne una a ogni commensale.
Idee e varianti
Se lo gradite, potete infarinare i filetti di merluzzo da entrambi i lati prima di disporli sulla teglia da forno e farli cuocere.

Questa ricetta riesce molto bene anche utilizzando, al posto del merluzzo, dei filetti di platessa o di pesce persico.

Per ottenere un piatto completo di contorno, può essere un'ottima idea cuocere i filetti di merluzzo al forno insieme a pomodorini, patate tagliate a cubetti (meglio se precedentemente sbollentate, in modo da farle cuocere prima) e olive. Questo è naturalmente solo un suggerimento: potete scegliere le verdure che preferite.
Prova anche la variante impanata!
Il merluzzo impanato al forno è una variante ancora più gustosa della ricetta appena proposta. Si prepara impanando i filetti in uovo e pangrattato (questa è la versione più classica), per poi procedere con la cottura in forno: si ottiene un piatto molto invitante in quanto i filetti di pesce risultano ricoperti da uno strato croccante e gustoso che li rende più sfiziosi e saporiti. Non per nulla, se preparato in questo modo, il merluzzo piace molto anche ai bambini!

La ricetta del merluzzo impanato al forno è semplice: in un piatto mettete il pangrattato, in un altro 2 uova sbattute, alle quali andrete ad aggiungere del prezzemolo e dell'aglio finemente tritati (in alternativa potete aggiungere il trito di aglio e prezzemolo al pangrattato, come preferite). Passate quindi i filetti prima nell'uovo, immergendoli per bagnarli uniformemente. Dopo averli tirati su dall'uovo, passateli anche nel pangrattato, facendo in modo che aderisca bene. Disponete i vostri filetti così impanati sopra una leccarda foderata con della carta da forno: salateli e pepateli leggermente e, se volete ottenere una perfetta doratura, bagnateli in superficie con un filo d'olio. Cuoceteli quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz'ora!
Commenti
1 commento inserito
Inviato da antonia il 14/01/2011 alle 17:42
secondo ..me 40 minuti di cottura al forno
trovo eccessiva...ma il filetto di merluzzo
non cuoce molto prima''

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?