Castagne in friggitrice ad aria

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Le castagne in friggitrice ad aria sono uno snack autunnale delizioso e davvero semplice da preparare. Ogni volta che si preparano le caldarroste in casa, c'è sempre il timore che non si sbuccino con facilità. Ma con la cottura all'interno di questo elettrodomestico, sia la buccia che la pellicina interna, verranno via in un attimo, lasciando il frutto pulito e intero: una vera goduria! Come vedremo per preparare le castagne nella friggitrice ad aria non serviranno grandi accortezze, giusto un paio da rispettare per ottenere un risultato perfetto, anche a prova dei cuochi meno esperti. Inoltre cuocendo le castagne con friggitrice ad aria si andrà a risparmiare anche sull'energia elettrica, visto che al contrario del forno, questo elettrodomestico non deve essere preriscaldato.
Ideali come snack spezza-fame o come spuntino da sgranocchiare davanti alla tv, queste castagne cotte nella friggitrice ad aria saranno un delizioso compromesso tra gusto e benessere, visto che questi deliziosi frutti autunnali, sono ricchissimi di vitamine e minerali importanti in questo periodo dell'anno.
Dunque non perdiamo altro tempo e vediamo subito insieme come cuocere le castagne nella friggitrice ad aria!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare le castagne in friggitrice ad aria, per prima cosa lavate le castagne sotto un getto di acqua fresca, in modo da eliminare le eventuali tracce di terra e le impurità. A questo punto non sarà necessario asciugarle, perché un po' di umidità sulla loro superficie servirà a creare vapore durante la cottura nella friggitrice ad aria e quindi aiuterà i frutti a restare più morbidi.

Incidete ogni castagna sul lato arrotondato, utilizzando l'apposito attrezzo o un coltello da cucina, e creando una sola incisione oppure una croce (che visivamente sarà più gradevole, visto che in cottura le punte si apriranno verso l'alto). Distribuite le castagne nel cestello della friggitrice ad aria, in modo che non si sovrappongano e con il lato dell'incisione verso l'alto. Inserite il cestello nell'elettrodomestico e azionate la friggitrice a 180°C, cuocendo le castagne per 15-20 minuti a seconda della loro grandezza.

Una volta pronte, trasferite le castagne all'interno di un canovaccio da cucina pulito e avvolgetele al suo interno. Fate riposare le castagne per circa 5 minuti e poi servitele in tavola. Con questo ulteriore passaggio, l'umidità interna del frutto separerà del tutto la pellicina marrone, che verrà via in un attimo. Dunque le vostre castagne in friggitrice ad aria saranno pronte per essere gustate!
Accorgimenti
Per la cottura all'interno della friggitrice ad aria, non serve l'ammollo preventivo delle castagne, soprattutto se le avete raccolte da poco. Invece se le avete acquistate in negozio o le avete in casa già da qualche giorno e temete che si siano in parte seccate, vi consigliamo di inciderle come visto sopra e di lasciarle in ammollo in acqua fredda per circa 2 ore. Anche in questo caso non è necessario asciugarle prima di procedere con la cottura, perché l'acqua superficiale servirà a tenere più morbide le castagne. La fase dell'ammollo è anche un trucchetto facile e veloce per capire quali castagne non sono più buone: quelle che galleggeranno, sicuramente avranno il frutto interno bacato, quindi potrete scartarle.

La cottura delle castagne con friggitrice ad aria può variare a seconda del tipo di elettrodomestico e della grandezza delle castagne. Innanzitutto vi consigliamo di cuocere castagne di simili dimensioni in modo che la cottura sia uniforme. Se utilizzerete delle castagne di medie dimensioni, saranno sufficienti 15 minuti di cottura, se invece avrete acquistato dei marroni, allora vi consigliamo di prolungare la cottura fino a 20 minuti. Se avete il dubbio che non siano cotte, provatene una, così ne avrete la sicurezza!

Se poi vorrete cuocere più di 30 castagne per volta, perché magari avete ospiti, allora vi consigliamo di non riempire mai il cestello più della metà, di prolungare la cottura fino a 30-35 minuti e di smuovere le castagne almeno 3-4 volte durante la cottura, in modo che rigirandole si cuociano in maniera più uniforme.

Le castagne in friggitrice ad aria dovrebbero essere preparate e consumate sul momento, in modo da sbucciarle con facilità e gustarne al meglio il sapore. Qualora dovessero avanzare, vi consigliamo comunque di sbucciarle da calde, in modo da rimuovere con facilità la pellicina interna marrone. Dopodiché avvolgete le castagne sbucciate in un panno da cucina che le manterrà più morbide e inseritele all'interno di un sacchetto alimentare. In questo modo potranno essere consumate anche il giorno dopo.
Idee e varianti
Quella che abbiamo visto è ovviamente la ricetta più semplice delle castagne in friggitrice ad aria. Ma esistono alcune piccole variazioni della ricetta per insaporire maggiormente le castagne. Ad esempio a molti piace aggiungere anche un pizzico di sale alle castagne prima della cottura. Oltre ad insaporire leggermente i frutti, questo passaggio aiuterà anche a rimuovere la buccia interna più facilmente.

In alternativa e se vorrete profumare maggiormente le castagne, potrete invece optare per delle erbe aromatiche. L'abbinamento più comune e con il rosmarino, da lavare e inserire all'interno del cestello della friggitrice ad aria, senza asciugarlo. Ma a piacere potrete variare con del timo, della salvia, dell'origano fresco o della maggiorana. Anche le spezie si prestano bene a rendere più originale questa classica ricetta autunnale. Provate le castagne aggiungendo un tocco di paprika affumicata, dell'aglio in polvere o del peperoncino. Saranno uno snack gustoso e un po' diverso dal solito!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?