Polenta alla fontina

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Un piatto montanaro molto saporito e piuttosto semplice da preparare.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riempite una pentola di rame con un litro di acqua, mettete a scaldare e aggiungete una presa di sale. Appena l'acqua è calda cominciate a versare a pioggia la farina e mescolate continuamente fino a quando la polenta non sarà pronta (circa 45 minuti), affinché non si formino grumi. Poco prima che sia cotta, aggiungete il burro a tocchetti continuando ad amalgamare fino a quando non sarà completamente sciolto.

A questo punto potete togliere la polenta dal fuoco e unire la fontina tagliata a cubetti. Amalgamate bene e servite la polenta alla fontina con una spolverata di parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe.
Accorgimenti
Versate la farina quando l'acqua è calda ma non ancora giunta ad ebollizione, altrimenti si formeranno più facilmente i grumi.
Idee e varianti
Fate rosolare in padella un po' di speck fatto a cubetti e cospargetelo sulla polenta ancora caldo, subito prima di servire.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?