Millefoglie al prosciutto crudo e fontina

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 75 minuti
Introduzione
Quando si nomina la millefoglie viene automatico pensare subito al goloso dolce formato da strati di pasta sfoglia alternati a strati di crema pasticcera.
Ma siccome la pasta sfoglia è un impasto assolutamente adatto anche alle preparazioni salate, perché non provare una millefoglie in versione salata, da farcire con gli ingredienti più disparati?
Come nella nostra ricetta: un involucro di croccante pasta sfoglia che nasconde al suo interno un morbido e gustoso ripieno di besciamella, formaggio e prosciutto! Questa è una descrizione che calza a pennello alla millefoglie di prosciutto crudo e fontina proposta di seguito.
Si tratta di una torta salata molto golosa nella quale la vellutata consistenza della besciamella si unisce perfettamente alla sapidità del prosciutto crudo e al gusto inconfondibile della fontina. Ed è perfetta da preparare sia per un pranzo in famiglia che per tante altre occasioni (scampagnate, pranzo da portare in ufficio, etc.).
Quando è calda, questa pasta sfoglia ripiena di prosciutto e formaggio è davvero squisita perché la morbidezza del ripieno viene esaltata al massimo, ma è ottima anche fredda!
Vediamo la ricetta.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Uno degli ingredienti indispensabili della ricetta delle millefoglie al prosciutto crudo e fontina è la besciamella: ed è proprio dalla preparazione della besciamella che bisogna partire (a meno che non vogliate usare quella già pronta).

Mettete il burro a sciogliere in una casseruola a fuoco lento, controllandolo e facendo attenzione a non bruciarlo. Quando sarà fuso, spegnete il fuoco e aggiungete la farina poco per volta, mescolando in continuazione con una frusta fino a quando non è ben amalgamata (attenzione a mescolare bene per non formare grumi).

Ora aggiungete, versandolo a filo, il latte (che dev'essere a temperatura ambiente), continuando a mescolare sempre per evitare che si creino dei grumi. Condite quindi con sale, pepe e noce moscata a piacere.

Rimettete il composto sul fuoco a fiamma bassa e continuate a mescolare fino a quando raggiunge l'ebollizione.

A questo punto, fuori dal fuoco, incorporate due tuorli mescolando energicamente per farli assorbire bene. La besciamella è pronta: mettetela da parte per farla raffreddare.

Intanto preparate la fontina tagliandola a fette sottili e ricoprite una teglia tonda di carta da forno. Stendete quindi un disco di pasta sfoglia nella teglia, in modo che ne rivesta il fondo e i bordi (se utilizzate un disco di pasta sfoglia pronto - che in genere è già avvolto nella carta da forno – vi basterà srotolare la pasta direttamente nella teglia, usando la sua carta da forno).

Ora iniziate a farcire la torta salata disponendo sulla pasta uno strato di prosciutto, poi uno di fette di fontina e per finire uno di besciamella. Ripetete l'operazione, alternando i tre strati in quest'ordine, fino ad esaurimento degli ingredienti.

A questo punto coprite l'ultimo strato con il secondo disco di pasta sfoglia, pigiandolo delicatamente con le mani sul ripieno. Ripiegate i bordi del primo disco di pasta sulla sfoglia superiore: in questo modo chiuderete bene i due strati di pasta della millefoglie salata. Prima di chiuderla, se vi sembra necessario tagliate via la pasta in eccesso utilizzando una rotellina taglia pasta.

Sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta e, sempre con la forchetta, bucherellate il disco superiore di pasta sfoglia su tutta la sua superficie.

Sbattete un tuorlo d'uovo in una ciotola e spennellatelo sulla superficie della torta.

Ora cuocete la vostra millefoglie salata con prosciutto crudo e formaggio in forno preriscaldato a 180°C, per circa 30-35 minuti o finché non sarà ben dorata in superficie.
Accorgimenti
Per semplificare e/o velocizzare il procedimento necessario per preparare questa torta salata potreste anche usare la besciamella già pronta, ma quella fatta in casa è sicuramente più buona! Se vi viene più comodo potete anche prepararla il giorno prima: così il giorno seguente dovrete soltanto assemblare la torta.
Invece la pasta sfoglia è decisamente meglio comprarla, a meno che non abbiate già provato a prepararla a casa e sappiate quindi farla abbastanza bene. La sua preparazione, infatti, non è alla portata di chiunque: è lunghetta e abbastanza impegnativa.

Non dimenticate di bucherellare il disco superiore di pasta sfoglia: altrimenti, durante la cottura in forno, la millefoglie al prosciutto crudo e fontina si gonfierà fino ad "esplodere".
Idee e varianti
Se volete variare la ricetta di questa millefoglie al prosciutto crudo e fontina non dovete fare altro che modificare un po' gli ingredienti a vostro piacere.
Preparata con prosciutto crudo e fontina, la millefoglie risulta piuttosto saporita perché sia il crudo che la fontina sono ingredienti gustosi.
Se volete smorzare un po' il sapore complessivo della torta, con pasta sfoglia, prosciutto cotto e un formaggio a vostra scelta (al posto della fontina potete usare della provola, della scamorza fresca o un altro formaggio a piacere) otterrete una torta salata più delicata, visto che il prosciutto cotto ha in genere meno sapidità rispetto al crudo.
Ma questa torta è ottima anche con la pancetta, al posto del prosciutto: provatela!

Se vi avanza della pasta sfoglia dalla ricetta della millefoglie al prosciutto crudo e fontina potete utilizzarla per preparare degli ottimi salatini, farcendoli come preferite: con formaggio, wurstel, verdure, tonno, olive, etc.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?