Torta con uova e pancetta

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
La ricetta che vi proponiamo oggi è quella di una semplice, ma gustosissima torta salata: si tratta di una torta con uova e pancetta.
Le torte salate sono quanto di più versatile e fantasioso si possa cucinare. Infatti si possono farcire con qualsiasi tipo di ingrediente: verdure, salumi, formaggi e addirittura, nelle versioni più particolari, con carne o pesce. Per questo è praticamente impossibile trovare qualcuno a cui non piacciano, perché ognuno si può letteralmente creare la sua torta preferita. Senza contare che fare una buona torta salata con pasta sfoglia è anche una strategia infallibile per far mangiare le verdure ai bambini. Anche per questo forse è usanza preparare piatti di questo genere in primavera, per la gran varietà di verdure disponibili, o forse perché sono anche molto comodi da portare con sé come pranzo al sacco per le gite fuori porta. Che dire infatti delle classiche torte salate che si preparano per il pic-nic di Pasquetta? Con le immancabili uova, asparagi, carciofi o erbette primaverili, sono da sempre un rito irrinunciabile.
Oggi però andiamo sul semplice ma anche sul sicuro con questa torta con pancetta e uova, quasi una carbonara sotto forma di torta salata che infatti, vedrete, vi farà fare un successone!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Prima di iniziare a preparare la torta con uova e pancetta ricordatevi di togliere subito dal frigo la confezione di pasta sfoglia, in modo che si ammorbidisca e che sia più facile srotolarla senza che si rompa.

A questo punto occupatevi del ripieno. Pelate e affettate la cipolla fine fine e fatela appassire con un po' di olio in una padella antiaderente, a fuoco dolce. Verso la fine della cottura aggiungete la pancetta a cubetti e fate rosolare un paio di minuti: il grasso della pancetta si scioglierà andando ad insaporire la cipolla e creando così un condimento saporitissimo per la vostra torta con uova e pancetta.

A parte, in una ciotola, rompete le uova e sbattetele leggermente, versate il Parmigiano grattugiato, mescolate, e aggiungete la ricotta. Schiacciatela con una forchetta e, con una frusta a mano, amalgamatela al resto. Infine incorporate anche la cipolla con la pancetta, aggiustate il sapore con sale e pepe e date un'ultima mescolata.

Ora che il ripieno è pronto, tornate a prendere la pasta sfoglia: srotolatela delicatamente in una teglia rotonda usando la stessa carta antiaderente con cui è confezionata. Fatela aderire bene agli angoli e ai bordi, dopodiché bucherellatene il fondo con una forchetta.

Adesso potete versare il ripieno (livellandolo bene su tutta la superficie) e ripiegare l'impasto in eccesso verso il centro, formando un bordo di sfoglia.

Mettete in forno già caldo e fate cuocere a 180°C per una mezz'oretta. Controllate la cottura e fate la prova dello stecchino: il ripieno dovrà risultare bello sodo ma assolutamente non asciutto. Sfornate la torta con uova e pancetta e servitela calda o tiepida.
Accorgimenti
Se volete che la vostra torta salata con uova e pancetta abbia il classico effetto "crosticina gratinata", cospargetela in superficie con un'abbondante manciata di Parmigiano grattugiato.
Idee e varianti
Abbiamo deciso di preparare la nostra torta salata uova e pancetta con pasta sfoglia, ma se preferite potete anche usare della pasta brisè, al posto della sfoglia: verrrà bene anche così. E se siete in vena e avete tempo potete prepararla voi stessi con pochi e semplici ingredienti: farina, burro, acqua e un pizzico di sale.

Anche con gli ingredienti del ripieno potete variare: potete ad esempio scegliere della pancetta fresca affumicata o dolce, acquistata in un'unica fetta spessa al banco salumi (invece di quella già confezionata, a lunga conservazione) oppure preferire del guanciale, dello speck o del salame piccante. E in base alla sapidità del salume che avete scelto potete abbinare il formaggio: dal Grana Padano al Pecorino, dolce o piccante.
Prova le varianti senza uova e con le patate!
Come abbiamo appena visto, la torta con uova e pancetta può essere preparata togliendo o aggiungendo ingredienti a piacere, a seconda dei gusti o anche di eventuali intolleranze alimentari. Ad esempio, se avete un problema di intolleranza alle uova, dovrete ovviamente preparare una torta salata con pancetta senza uova. Vediamo subito come fare.
Gli ingredienti che vi servono per realizzarla sono gli stessi, tranne naturalmente le uova, che sostituirete con una dose maggiore di ricotta (circa 350 g) o, ancora meglio, di formaggio morbido o panna: conferiranno quella cremosità e quel gusto più pieno che apportavano le uova. Potete arricchire la torta anche con qualche fetta di prosciutto cotto tagliato a striscioline e della fontina a pezzetti (o un altro formaggio fondente).

Un'altra variante molto golosa è quella che si rifà alla celebre tortilla spagnola, ovvero con le patate. Dovrete precuocerle in padella, tagliate a fette sottili, e poi versarle nel guscio di pasta sfoglia per poi infornarle. Stanno benissimo assieme alla pancetta (o anche alla salsiccia) e a provola o scamorza a tocchetti, con o senza uova. Se poi in casa non avete le patate o volete una torta più leggera, potete usare qualsiasi tipo di verdure: spinaci, radicchio, zucchine o melanzane.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?