Crostata con crema al cioccolato

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 90 minuti
Note: Dosi per una tortiera dal diametro di circa 24 cm
La crostata con crema al cioccolato è un dolce classico che si può preparare in modi differenti, a seconda dei gusti e delle materie prime che si hanno a disposizione. Con il cioccolato, infatti, si possono abbinare tanti ingredienti diversi: ad esempio frutta fresca, mandorle, noci o altri tipi di frutta secca.
La ricetta della crostata con crema al cioccolato che vi proponiamo di seguito è piuttosto particolare e decisamente invitante: la pasta frolla classica è arricchita con farina di pistacchi (e il gusto del pistacchio si sposa proprio bene con il cioccolato fondente della crema), dopodiché si riempie la base di frolla con una delicata crema pasticcera e per finire si completa la torta con una copertura di ganache al cioccolato! In questo modo all'esterno sembra che la crostata abbia solo la crema al cioccolato, ma al primo morso si scopre che all'interno c'è anche un altro strato di crema bianca.
Questa morbida crostata con crema al cioccolato è un dessert delizioso e raffinato, ideale da servire anche per occasioni importanti. Alla fine guarnitela per bene con della granella di pistacchi e vedrete che il dolce farà la sua figura a tavola!
Vediamo subito come preparare la crostata con crema al cioccolato seguendo questa squisita (e piuttosto semplice) ricetta.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Preparare questa crostata con crema al cioccolato non è difficile, ma sono necessari diversi passaggi: prima si prepara la frolla, poi la crema bianca e, dopo aver assemblato e cotto la torta, la si completa coprendola con una squisita ganache al cioccolato.

Iniziate dalla preparazione della frolla al pistacchio. Per farla dovete come prima cosa frantumare per bene i pistacchi sgusciati, per ottenere una farina dalla consistenza piuttosto fine. A tale scopo consigliamo di usare un buon frullatore o un mixer (eseguendo quest'operazione manualmente ci vorrebbe troppo tempo e il risultato probabilmente non sarebbe soddisfacente).

Mischiate quindi la farina di pistacchi a 250 g di farina bianca 00: aggiungete anche lo zucchero a velo e mescolate ancora bene.
Disponete il tutto a fontana (dentro una terrina capiente oppure direttamente sul piano di lavoro): mettete al centro della fontana 125 g di burro tagliato a piccoli dadini e 3 tuorli.

Ora che avete disposto tutti gli ingredienti necessari per la pasta frolla, iniziate a lavorarli con le mani, amalgamandoli bene in modo da ottenere un panetto di pasta perfettamente omogeneo e dalla consistenza morbida. Cercate di essere piuttosto veloci mentre impastate, perché una lavorazione troppo lunga farebbe indurire la pasta frolla.

Coprite quindi il panetto con della pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per circa mezz'ora.

Nel frattempo, potete preparare subito la crema pasticcera. Mettete il latte in una casseruola e fatelo scaldare finché non accenna a bollire.

In un altro pentolino sbattete i restanti 3 tuorli con lo zucchero semolato. Incorporate quindi 40 g di farina 00 setacciata, mescolando con attenzione per evitare la formazione di grumi. A questo punto mettete il pentolino sul fuoco e versatevi dentro piano piano il latte caldo, mescolando sempre con la frusta: fate cuocere il composto a fiamma dolce, fino ad ottenere una crema abbastanza densa (ci vorranno all'incirca 10 minuti).

Una volta pronta la crema, fatela raffreddare dopo averla messa in una terrina e averla coperta con della pellicola.
Quando sarà trascorso il tempo di riposo della frolla e la crema si sarà raffreddata, accendete il forno per riscaldarlo: è arrivato il momento di mettere insieme la crostata e di farla cuocere.

Riprendete quindi la frolla e, dopo averla lavorata ancora velocemente, stendetela sulla spianatoia con un mattarello, fino ad ottenere un disco dal diametro un po' più grande rispetto a quello della tortiera (considerate che dovete rivestire anche i bordi dello stampo). Una volta ottenuto il disco di pasta, mettetelo dentro la tortiera che avrete già imburrato e infarinato. Sistemate bene la frolla in modo che aderisca anche ai bordi.

Ora spalmate la crema sulla base di pasta frolla, dopodiché infornate la tortiera: fate cuocere la crostata per circa mezz'ora, a 180°C. Una volta pronta, lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Quando la crostata sarà fredda o almeno tiepida, iniziate a preparare la crema al cioccolato. Spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo a fondere a bagnomaria: quando sarà fuso, unitevi la panna fresca e mescolate bene i due ingredienti. La ganache al cioccolato è già pronta: mettetela sopra lo strato di crema bianca della torta, in modo da ottenere uno strato spesso e uniforme di copertura.

Aspettate che anche la copertura al cioccolato si raffreddi, dopodiché decorate la torta con della granella di pistacchi.
Ora potete gustarvi una bella fetta della vostra crostata con crema al cioccolato!
Accorgimenti
Per preparare bene la frolla della crostata con crema al cioccolato, è importante che i pistacchi siano ridotti in polvere fine: frullateli bene ed eventualmente a più riprese, per non far surriscaldare troppo il frullatore (e anche i pistacchi).
Inoltre, per riuscire a lavorare bene l'impasto, il burro non dev'essere duro e freddo di frigorifero: lasciatelo fuori dal frigorifero per circa 10-15 minuti prima di usarlo, così da renderlo un po' più morbido.
Idee e varianti
Per dare un po' di croccantezza al morbido ripieno di questa torta, potete unire alla crema pasticcera una bella manciata di pistacchi sminuzzati grossolanamente!

Se volete una crostata con crema al cioccolato più leggera, può essere una buona idea fare la pasta frolla senza burro. Sostituite quindi i 125 g di burro previsti dalla ricetta per la frolla con 120 ml di olio di semi (o di olio extravergine d'oliva), seguite tutti gli altri passaggi della preparazione ed otterrete una bella crostata con crema al cioccolato senza burro!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?