Crostata con mascarpone e fichi freschi

Crostata con mascarpone e fichi freschi
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 45 minuti
Note: + il tempo necessario alla preparazione della pasta frolla + 1 ora per il riposo della crema
Introduzione
Dolci, morbidi e polposi, i fichi sono un frutto perfetto per realizzare dolci strepitosi. Come questa crostata, farcita con una vellutata crema al mascarpone e decorata con fichi freschi: una torta molto golosa che non richiede una lunga né complicata preparazione. Provatela per chiudere in bellezza una cena fra amici oppure per colazione, visto che il fico è un frutto molto energetico!
Preparazione
Infarinate il piano di lavoro e stendetevi la pasta frolla con l'aiuto di un mattarello: lo spessore dev'essere di circa 1-2 cm.

Dopo aver imburrato e infarinato la tortiera per crostata, disponetevi la pasta frolla, prestando attenzione a non romperla e facendola aderire bene anche lungo i bordi. Punzecchiatela con una forchetta e copritela con della carta da forno sulla quale andrete a mettere dei fagioli secchi.

Cuocetela quindi in forno preriscaldato a 180°C, per circa 25-30 minuti (gli ultimi 5 minuti senza la carta da forno con i fagioli). Una volta sfornata, mettetela da parte per farla raffreddare.

Mentre la frolla è in forno, potete procedere con la preparazione della crema al mascarpone. Come prima cosa fate ammorbidire i fogli di gelatina tenendoli immersi per circa 10-15 minuti in acqua fredda.

Scaldate leggermente un po' di panna (circa 50 ml saranno sufficienti) e mettetevi a sciogliere la gelatina, dopo averla strizzata.

Incorporate lo zucchero a velo al mascarpone e sbattete velocemente il tutto. A questo punto aggiungete al mascarpone la gelatina sciolta, mescolando bene.

Per finire, montate i restanti 150 ml di panna e accorpatela delicatamente al composto di mascarpone.

Dopo aver coperto la crema ottenuta con della pellicola per alimenti, lasciatela riposare in frigorifero per minimo un'ora.

Trascorsa l'ora di riposo, lavate e asciugate i fichi, dopodiché tagliateli a spicchi piuttosto sottili.

Spalmate sopra la base di frolla la crema al mascarpone, distribuendola uniformemente. Infine completate la crostata disponendo gli spicchi di fico sopra la crema.
Accorgimenti
Un piccolo accorgimento per rendere la torta ancora più buona: prima di metterli sulla crema, caramellate gli spicchi di fico cuocendoli per qualche minuto in una padella antiaderente insieme ad un po' di zucchero di canna. Fate solo attenzione a non sfaldarli durante la cottura, mescolandoli con cautela.

Se possibile, preparate la pasta frolla la sera prima, in modo che abbia tutto il tempo per riposarsi (così sarà più facile stenderla senza romperla).
Idee e varianti
Se vi piace, profumate la crema al mascarpone con cannella, vaniglia o scorza di limone.

Completate la decorazione della crostata con lamelle di mandorle o scaglie di cioccolato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?