Crostata di ciliegie

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 75 minuti
Note: + 30 minuti per far riposare la pasta frolla
Introduzione
Una fragrante torta di frutta tipicamente casalinga, perfetta per un pranzo domenicale in famiglia o con gli amici, da preparare facilmente in pochi passaggi.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prelevate il burro dal frigo un attimo prima di utilizzarlo perché dovrà essere freddo. Tagliatene a cubetti 150 grammi e lavoratelo con 150 grammi di zucchero, fino a ottenere un composto omogeneo.

Disponete a fontana il composto ottenuto, fate un buco al centro e versateci l'uovo intero e il tuorlo. Amalgamate leggermente e aggiungete poi la farina, poco per volta (tenetene un paio di cucchiai da parte: vi serviranno per infarinare il piano di lavoro su cui stenderete la frolla).
Impastate velocemente con i polpastrelli e, quando gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungete un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e lavorate di nuovo con la punta delle dita. Fate attenzione: una volta aggiunto l'uovo e la farina, la pasta deve essere lavorata il più velocemente possibile, in modo che non diventi troppo morbida e appiccicosa.

Con la pasta ottenuta formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e trasferitela in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario per far riposare la pasta frolla, disponetela su una spianatoia infarinata e stendetela in modo da ottenere un disco.
Ungete una teglia con il burro rimanente e foderatela poi con la frolla, avendo cura di ricoprire anche i bordi.
Lavorate la frolla che vi avanza stendendola in una sfoglia sottile, per poi tagliarla a strisce di circa 2 centimetri di larghezza: vi serviranno per decorare la crostata.

Fate riposare la frolla nella teglia per 5 minuti; nel frattempo versate la marmellata in una terrina e diluitela con 2 cucchiai di acqua, mescolando accuratamente.

Denocciolate le ciliegie e passatele velocemente in padella a fiamma dolce insieme a un cucchiaio di zucchero; quando si saranno leggermente ammorbidite e avrete ottenuto un sughetto denso, toglietele dal fuoco.

Versate la marmellata nella teglia con la frolla, livellatene la superficie e aggiungete le ciliegie caramellate. Decorate la torta con le strisce di frolla che avete preparato in precedenza, disponendole a griglia.
Infornate la crostata a 200°C per 45 minuti, per poi guarnire con delle foglie di menta e servirla calda o a temperatura ambiente.
Accorgimenti
Se la pasta frolla dovesse sbriciolarsi e perdere elasticità mentre la impastate, potete rimediare incorporando ½ albume o un po' d'acqua fredda.
Idee e varianti
Per realizzare una crostata ancora più sfiziosa, sostituite la marmellata con una crema pasticcera e, a fine cottura, guarnite con un po' di cioccolato fuso.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?