Crostata di zucca

Crostata di zucca
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 80 minuti
Introduzione
La crostata di zucca è una ricetta ideale da preparare nel periodo autunnale: realizzata con la pasta frolla fatta in casa, molto fragrante, vi garantirà un grande successo! Questo dolce è perfetto da gustare a colazione o anche accompagnato da un tè a merenda. Noi qui vi proponiamo la ricetta semplice per preparare la crostata di zucca e ricotta e in più anche una sfiziosa variante con gli amaretti! Scoprite come preparare la crostata alla zucca.
Preparazione
Come prima cosa pulite la zucca: tagliatela a spicchi con l'aiuto di un coltello, quindi per ogni spicchio eliminate la scorza esterna e i semi e i filamenti interni; dopodiché, tagliate le fette di zucca a cubetti.

Prendete una teglia, foderatela con della carta forno e disponetevi la zucca; scaldate intanto il forno ad una temperatura di 170° C e quando sarà caldo infornate la zucca lasciandola cuocere per circa 30 minuti.

Quando sarà pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente; dopodiché trasferitela in una ciotola capiente e schiacciatela con l'aiuto di una forchetta fino a quando si sfalderà e voi avrete ottenuto una purea morbida. A questo punto, aggiungete nella ciotola anche lo zucchero, la cannella in polvere, le uova e la ricotta, quindi frullate il tutto con l'aiuto di uno frullatore elettrico per qualche minuto, fino a quando avrete ottenuto una crema densa.

Imburrate una teglia per crostate, di quelle cioè con i bordi rialzati, quindi stendete la pasta frolla sulla teglia avendo cura che aderisca bene anche ai bordi. Poi bucherellate la base della pasta con una forchetta e versate la crema di zucca.

Infornate la crostata per circa 25-30 minuti a 180°C in forno caldo. Quando sarà cotta, sfornate la crostata di zucca dolce e lasciatela raffreddare prima di servirla in tavola, tagliata a fettine.
Accorgimenti
Fate attenzione alla cottura della vostra crostata, poiché questa dipende anche dal forno utilizzato.

Ricordate di bucherellare la base della pasta frolla per evitare che la pasta si gonfi.
Idee e varianti
Potete realizzare questo dolce anche utilizzando una base di pasta sfoglia e farcirla con la stessa crema indicata nella ricetta!

Se avete tempo, preparate la frolla in casa: il risultato sarà ancora più buono! La pasta frolla è molto semplice da preparare: vi serviranno 300 grammi di farina 00, 2 uova, 150 grammi di zucchero, 150 grammi di burro, 1 scorza di limone grattugiata, 1 pizzico di sale.

Lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero con le vostre mani, amalgamando gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo. Disponetelo quindi a fontana su un piano e aggiungete un uovo intero e un tuorlo, poi unite anche la farina, la scorza grattugiata del limone e il sale. Impastate tutti gli ingredienti fino a formare una palla compatta che lascerete riposare in frigo per almeno 1 ora, avvolta in un panno.

Quando dovrete utilizzarla per le vostre ricette, vi basterà sistemarla su un piano di lavoro infarinato e stirarla con il mattarello per restituirle elasticità.
Crostata di zucca e amaretti
La crostata di zucca e amaretti è una variante molto sfiziosa della classica crostata di zucca. Grazie alla fragranza degli amaretti, questo dolce è ottimo da gustare insieme a una tazza di tè!

Per preparare la crostata di zucca e amaretti, seguite la ricetta principale per preparare la pasta frolla. Dopodiché, occupatevi della crema di zucca e amaretti.

In una pentola lessate la zucca tagliata a pezzetti con poca acqua e cuocete fino a quando diventerà morbida. Quindi scolatela, trasferitela in una ciotola e schiacciatela con una forchetta per ottenere una purea. Se vi sembrerà troppo liquida, potete farla riscaldare in padella per qualche minuto per far evaporare il liquido in eccesso.

A questo punto, potete aggiungere alla purea di zucca lo zucchero, 30 grammi di burro che avete fatto sciogliere a bagnomaria e 40 grammi di amaretti sbriciolati. Mescolate bene tutto per ottenere una crema omogenea.

Adesso potete stendere la pasta frolla su uno stampo per crostata che avete imburrato, facendola aderire bene. Sbriciolate sul fondo della pasta alcuni amaretti e versate la crema di zucca.

Infornate a 180° C per circa 45 minuti, dopodiché sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente prima di servire. A piacere, potete decorare la crostata con alcuni amaretti interi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?