Plumcake all'arancia

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Note: Dosi per uno stampo lungo 24-26 cm
Soffice e profumatissimo, il plumcake all'arancia che vi presentiamo di seguito è un dolce molto semplice da preparare: se per la prima colazione vi piace consumare qualcosa di genuino perché odiate le merendine e i dolci confezionati, allora vi consigliamo vivamente di provare la nostra ricetta!
Bastano davvero pochi ingredienti per preparare questo delizioso plumcake all'arancia: 2 uova, zucchero, burro, farina, lievito e un paio di belle arance ricche di succo! Non servono neanche utensili particolari, a parte ovviamente lo stampo per plumcake (ma se non l'avete potete preparare una semplice torta usando la classica tortiera rotonda) e possibilmente uno sbattitore elettrico (in sua mancanza una frusta a mano andrà più che bene).
Vediamo subito quali sono i passaggi da seguire per preparare un ottimo plumcake all'arancio!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per la ricetta del plumcake all'arancia, iniziate accendendo il forno per portarlo a temperatura (in modo che sia pronto quando dovrete infornare il dolce).
Mettete quindi a sciogliere il burro a bagnomaria (e, quando sarà sciolto, lasciatelo intiepidire).

Nel frattempo, in una terrina sbattete le uova intere insieme allo zucchero, con una frusta a mano oppure, per fare prima e montare meglio il tutto, con uno sbattitore elettrico.

Tenete da parte il composto ottenuto e passate alle arance: dopo averle lavate e asciugate, grattatene la scorza con una piccola grattugia. Adesso spremetele in modo da ottenere circa 150 ml di succo: 2 arance piuttosto grandi dovrebbero bastare per ottenere questa quantità di succo, ma nel caso non dovessero essere sufficienti spremetene una terza.

Riprendete il composto montato di uova e zucchero: unitevi il burro fuso e la scorza delle arance. Mescolate con un cucchiaio di legno, dopodiché incorporate anche il succo.

Come ultimo passaggio, unite la farina setacciata insieme al lievito, aggiungendola poco alla volta e mescolando sempre, per evitare la formazione di grumi. Se avete lo sbattitore elettrico potete sbattere velocemente il preparato un'ultima volta, in modo da incorporare perfettamente la farina.

Adesso foderate lo stampo per plumcake con della carta da forno e versatevi dentro l'impasto, livellandolo. Infornate il plumcake all'arancia e fatelo cuocere a 180°C, per 35-40 minuti.

Una volta superata con successo la prova dello stecchino, il vostro plumcake all'arancia potrà essere sfornato! Fatelo raffreddare, dopodiché tagliatelo a fette e servitelo.
Accorgimenti
Per ottenere un plumcake all'arancia soffice come una nuvola, consigliamo di sostituire 50 g di farina con altrettanti di fecola di patate o di amido di mais! E ricordate di usare delle arance ricche di succo, possibilmente biologiche (visto che andrete a grattugiarne la scorza).

Consigliamo di conservare il vostro plumcake all'arancia dentro un contenitore dotato di chiusura ermetica (in alternativa potete coprirlo per bene con della pellicola per alimenti): in questo modo la sua fragranza e la sua morbidezza resteranno inalterate per parecchi giorni!
Idee e varianti
Per rendere ancora più profumato l'impasto di questo plumcake all'arancia, potete unire anche uno o due cucchiaini di estratto di vaniglia. Invece, per un dolce più ricco e goloso, ci stanno molto bene delle gocce di cioccolato fondente oppure delle noci o delle mandorle sminuzzate.

Il cioccolato fondente può essere usato anche per ricoprire il plumcake: basterà preparare una bella glassa da spalmare in superficie sul dolce. Si tratta di una decorazione certamente più golosa e originale rispetto alla solita spolverata di zucchero a velo. Un'idea altrettanto carina e originale consiste nel disporre sul dolce delle fettine di arancia caramellata.

Sostituendo il burro con olio, il plumcake all'arancia verrà più leggero e sarà perfetto anche per gli intolleranti al lattosio: vi basterà mettere, al posto dei 100 g di burro, circa 70-80 ml di olio di semi.
Plumcake all'arancia: la ricetta light vegana
Senza burro, senza uova e con poco zucchero: ecco a voi il nostro plumcake all'arancia light, perfetto per chi non vuole rinunciare ad una fetta di dolce, ma deve tenere sotto controllo le calorie! Si tratta inoltre di una ricetta ideale anche per i vegani, perché non contiene nessun ingrediente di origine animale. Vi serviranno infatti 2-3 arance, 120 g di zucchero di canna, 100 ml di olio di semi, 250 g di farina 00, 100 g di farina di mandorle, 8 g di cremor tartaro (o una bustina di lievito per dolci).
Iniziate grattugiando la scorza di un paio di arance, dopodiché tagliatele a metà e spremetene il succo fino ad ottenerne almeno 200 ml (se serve spremete una terza arancia).
Trasferite quindi il succo dentro una terrina: unitevi anche la scorza, lo zucchero di canna e l'olio di semi. Mescolate bene tutti questi ingredienti, dopodiché incorporate poco alla volta le due farine (la 00 e quella di mandorle) e il cremor tartaro (o il lievito), mescolando bene e con energia, facendo attenzione a non formare grumi (potete anche amalgamare tutto con uno sbattitore elettrico).
Cuocete l'impasto ottenuto, dopo averlo trasferito nello stampo rivestito di carta da forno, a 180°C, per circa 45 minuti (dipende dal forno: anche in questo caso fate la prova dello stuzzicadenti).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?