Torta al caramello salato

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
Note: Dosi per una tortiera da 20 cm circa
La torta al caramello salato è una vera leccornia alla quale è praticamente impossibile resistere, specie se si amano molto i dolci: è una torta dall'impasto soffice, arricchita da un delizioso caramello preparato con il burro salato. Grazie alla presenza del caramello si aggiunge un tocco salato che si sposa molto bene con il dolce dell'impasto, dando vita ad una torta originale e sfiziosa da consumare in ogni occasione.
Vediamo insieme come preparare questa semplice e golosa torta al caramello salato.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare l'impasto della torta al caramello salato iniziate tirando fuori il burro dal frigorifero per farlo ammorbidire.

Quando sarà abbastanza morbido, lavoratelo a pomata con 130 g di zucchero: una volta ottenuto un composto dalla consistenza cremosa, unitevi le 2 uova (prima mettetene una e aggiungete la seconda solo quando la precedente si sarà perfettamente amalgamata).

A questo punto incorporate la farina setacciata insieme alla fecola di patate e al lievito: unite questo mix di ingredienti in polvere poco alla volta, alternandolo al latte (che va versato a filo) e mescolando il tutto per bene.

Ora che l'impasto della torta è pronto, trasferitelo dentro la tortiera precedentemente foderata con della carta da forno (se non avete la carta da forno imburrate e infarinate per bene la tortiera).

Questa torta va cotta a 180°C (in forno preriscaldato) per circa 40 minuti. Deve dorarsi in superficie e cuocersi bene dentro: per capire se è ben cotta vi consigliamo di effettuare la classica prova dello stecchino.

Una volta pronta, sfornate la vostra torta e fatela raffreddare a temperatura ambiente. Quando si sarà raffreddata quasi del tutto, iniziate a preparare il caramello salato: per farlo vi serviranno due piccole casseruole. Nella prima scaldate bene la panna fresca; nella seconda mettete i restanti 100 g di zucchero: unite anche il burro salato tagliato a piccoli pezzettini e poca acqua (2 o 3 cucchiai). Fate cuocere il tutto a fuoco dolce, mescolando con un cucchiaio di legno: spegnete il fornello solo quando burro e zucchero si saranno completamente sciolti e avrete ottenuto un composto omogeneo dal colore ambrato.
A questo punto non vi resta che aggiungere la panna al composto di burro e zucchero, mescolando per bene: il caramello è pronto! Versatelo sopra la torta, facendolo colare in modo che la ricopra uniformemente.

Servite la vostra squisita torta al caramello e burro salato tagliandola a fette e accompagnandola con un tè o con un buon caffè caldo!
Accorgimenti
Il burro salato si trova facilmente quasi in ogni supermercato, ma se non riuscite a trovarlo oppure vi dimenticate di acquistarlo non è un grosso problema: potete facilmente preparare la vostra torta al caramello salato usando il burro "normale". Unite una bella presa di sale nel momento in cui cuocete il burro e lo zucchero per preparare il caramello ed otterrete ugualmente un ottimo caramello salato!
Idee e varianti
La ricetta della torta al caramello salato che vi abbiamo proposto ha un impasto base che si presta molto facilmente ad essere arricchito come più si desidera: ad esempio, se volete preparare una torta più ricca ed energetica unite un paio di manciate di mandorle o di noci tritate.

Se invece amate il cioccolato preparate una bella torta al cioccolato e caramello salato aggiungendo all'impasto del cacao in polvere oppure delle scagliette di cioccolato fondente.

Altrimenti, potete preparare una base di pasta frolla al cacao sulla quale andrete a versare il caramello salato (preparandolo così come descritto nella ricetta principale). Dopo che il caramello si sarà raffreddato per bene, completate la torta distribuendo sopra il caramello una ganache al cioccolato (facilissima da preparare: basta scaldare 150 ml di panna fresca e farvi sciogliere 200 g di cioccolato fondente ridotto in piccole scaglie).
Torta al caramello salato: prova anche la ricetta americana!
La caramel cake è la tipica e golosissima torta al caramello americana: è un dolce sicuramente complesso e lungo da preparare, ma ne vale la pena!
L'impasto (molto soffice e ricco di burro) viene diviso in tre dischi per essere farcito con una ganache al caramello e cioccolato bianco. Per finire, la torta è ricoperta da una squisita salsa mou.
Per preparare l'impasto dovrete lavorare a crema 350 g di burro con 350 g di zucchero: unite quindi al composto ottenuto 8 uova, aggiungendole una alla volta. A questo punto incorporate 400 g di farina, setacciandola insieme a 16 g di lievito per dolci. Per finire, unite 100 ml di latte. L'impasto va cotto per circa 40 minuti, in forno preriscaldato a 180°C.
Una volta sfornata, aspettate che la torta si raffreddi del tutto, dopodiché toglietela dalla tortiera e trasferitela su un piatto.
Passate quindi alla preparazione della ganache al caramello e cioccolato bianco. Prima dovrete preparare il caramello, facendo sciogliere 400 g di zucchero in 150 g di acqua (tenete la fiamma bassa per evitare di bruciarlo). A parte scaldate 300 g di panna fresca: quando sarà ben calda, unitela a 350 g del caramello appena preparato, mescolando bene il tutto. Riducete a scagliette 500 g di cioccolato bianco e mettetelo in una terrina: versatevi sopra il composto di panna e caramello caldo, mescolando per bene in modo che il cioccolato si sciolga facilmente. La ganache è pronta: tenetela da parte per farla raffreddare.
Intanto preparate la salsa mou. Mettete dentro una casseruola questi 3 ingredienti: 750 g di panna fresca, 300 g di zucchero di canna e 3 cucchiai di sciroppo di mais. Fate andare il tutto a fuoco basso, mescolando con una frusta finché non avrete ottenuto una salsa dalla consistenza liscia e fluida.
Ora che tutte le componenti sono pronte, potete tagliare la torta in tre dischi uguali: coprite il primo disco con metà della quantità complessiva di ganache al caramello, dopodiché copritela con il secondo disco, sul quale andrete a spalmare la restante metà di ganache. Ponete sopra la ganache l'ultimo disco di torta: a questo punto fate rassodare e compattare la torta lasciandola in frigorifero per circa un'ora. Per finire, copritela completamente con la salsa mou.
La vostra torta al caramello in versione americana è finalmente pronta da servire!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?