Panna cotta

Panna cotta
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Note: + 4-5 ore di raffreddamento in frigorifero prima di servire
5.0 3
Introduzione
La panna cotta è un apprezzatissimo dolce al cucchiaio di origini piemontesi.
Preparazione
Mettete i fogli di colla di pesce a bagno in acqua fredda.
In un pentolino mettete la panna, la stecca di vaniglia precedentemente incisa e lo zucchero a velo. Mescolate delicatamente con un mestolo di legno e fate cuocere a fuoco molto basso per circa 10 minuti, prestando attenzione che non raggiunga il bollore.
Aggiungete i fogli di colla ben strizzati mescolate fino a che non si siano sciolti completamente.
Versate il composto ottenuto filtrato con un colino negli appositi stampini o in ciotoline che lascerete raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero per 4 o 5 ore.
Accorgimenti
Al momento di sformare la panna cotta immergete gli stampini velocemente in acqua bollente, in tal modo vi risulterà più facile.
Idee e varianti
Potete servire la panna cotta secondo il vostro gusto con caramello, sciroppo ai frutti di bosco, cioccolato fuso o una spruzzata di rum.
Inviato da aurora il 26/11/2016 alle 20:25
purtroppo non sono riuscita ad accorgermene in tempo come Silvia, ed effettivamente è risultata troppo dolce e troppo collosa. Mi servirà come monito per la prossima volta!
Inviato da Silvia il 25/12/2015 alle 22:30
Comunque 180 grammi di zucchero al velo sono decisamente troppi! Io stavo per seguire fedelmente la ricetta e per fortuna mi sono subito resa conto. Ho diminuito la quantità di zucchero: su 500 ml di panna fresca 90 gr di zucchero sono più che sufficienti. Io l'ho servita con una salsa fatta con frutti di bosco freschi. Buonissima!
Inviato da Sandy il 12/03/2015 alle 21:17
Io la panna cotta la faccio anche con la panna da cucina uht, anche con quella vegetale. Ho ridotto la quantità di colla xkè la preferisco più cremosa e una volta intiepidita la porziono nei bicchieri
Viene sempre perfetta!!!
Inviato da Ludmila il 20/11/2011 alle 13:31
Esatta l'osservazione di Alberto, ben detto: "come prendere il caffè col dolcificante dopo un bel pasto dal McDonald's :)) La colla di pesce é priva di grassi, le calorie ed i grassi si potrebbero 'diluire' sostituendo una parte della panna con il latte intero.
Inviato da Alberto il 15/07/2011 alle 15:45
@lady50: ti preoccupi del grasso della colla di pesce (ammesso che ne abbia poi!) quando l'ingrediente principale del dolce è la panna che contiene il 30% di grassi? E come mangiare da macdonald e poi prendere il caffè col dolcificante! :-D

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?