Ciambella Bimby

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 55 minuti
Note: Modello Bimby: TM31. Dosi per uno stampo dal diametro di 24 cm.
Introduzione
Talmente soffice da sciogliersi quasi in bocca, la ciambella Bimby consigliata da Gustissimo nella seguente ricetta è un dolce ideale da assaporare di prima mattina, in accompagnamento a una bevanda calda o fresca: un cappuccino con tanta schiuma oppure una spremuta d'arancia insieme ad una bella fetta di questa ciambella ed inizierete la giornata con il piede giusto!
La preparazione con il Bimby vi renderà le cose particolarmente semplici: con pochi ingredienti e in pochi passaggi il risultato sarà strepitoso! Siamo pronti a scommettere che questa ciambella soffice Bimby diventerà in breve tempo uno dei vostri must per la prima colazione. E non solo, naturalmente: potete gustarla ogni volta che avete voglia di qualcosa di dolce, basta stare attenti a non esagerare con la quantità!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare la vostra ciambella Bimby, iniziate accendendo il forno per farlo riscaldare (in modo che, appena pronto l'impasto, il forno sarà già ben caldo e potrete cuocerlo subito) e posizionando la farfalla nel boccale del Bimby.

Prendete quindi le uova e separate i tuorli dagli albumi: mettete gli albumi dentro il Bimby, mentre i tuorli teneteli temporaneamente da parte in una ciotolina.
Aggiungete un pizzico di sale agli albumi e azionate lo strumento a velocità 3, per 2 minuti. Trasferite il composto montato a neve in una terrina e lavate il boccale.

A questo punto versate i tuorli nel boccale: aggiungete lo zucchero e azionate il Bimby a velocità 4 per 45 secondi, dopodiché unite anche 300 g di farina, 120 g di burro tagliato a pezzettini e il latte. Fate lavorare il tutto ancora per 50 secondi, sempre alla velocità 4.

Unite anche il lievito e proseguite la lavorazione per 20 secondi, ma stavolta impostando la velocità 3.

Per finire, non vi resta che incorporare gli albumi montati a neve tenuti da parte: per amalgamarli al resto azionate ancora per 35 secondi, sempre alla velocità 3. Ora l'impasto della ciambella Bimby è pronto da cuocere in forno.

Imburrate e infarinate bene uno stampo per ciambella dal diametro di circa 24 centimetri, dopodiché versatevi l'impasto appena preparato. Fatelo cuocere nel forno a 180°C, per 35-40 minuti.

Una volta ultimata la cottura, terminate la ricetta spolverizzando la vostra delicata ciambella Bimby con un po' di zucchero a velo (prima di farlo aspettate che si sia raffreddata bene).
Accorgimenti
Semplice e veloce, la ciambella Bimby non richiede il rispetto di particolari accorgimenti, se non quello di stare attenti alla cottura. Per non rischiare di sfornare un dolce ancora un po' crudo all'interno, inserite uno stuzzicadenti nell’impasto: se lo estraete asciutto significa che la vostra ciambella Bimby è pronta!

Questa ciambella ha già un impasto dalla consistenza morbida e spugnosa, ma se volete renderla ancora più soffice usate 250 g di farina e 50 g di fecola di patate (anziché 300 g di sola farina).
Idee e varianti
La ricetta della ciambella Bimby è molto facile da personalizzare, qualora si desideri ottenere un dolce ancora più ricco e sfizioso. L'impasto di questa torta, infatti, è semplice e ha un gusto neutro (come vedete non l'abbiamo aromatizzato nemmeno con scorza di limone o vanillina), per cui avete campo libero nell'aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono.
Chi vuole un dolce molto classico potrà appunto unire dell'aroma alla vaniglia oppure della scorza di limone. Per una torta un po' più particolare consigliamo di realizzare col Bimby una ciambella all'arancia deliziosamente profumata (per prepararla seguite questa ricetta: l'unica modifica da apportare consiste nell'usare uno stampo a ciambella anziché il classico stampo rotondo da tortiera come indicato).
Invece a chi desidera una ciambella Bimby più golosa suggeriamo di aggiungere all'impasto dei pezzettini di cioccolato fondente o al latte. Ma si possono unire anche ingredienti un po' più "originali" come dell'uvetta, dei canditi oppure della frutta secca spezzettata.
Prova anche la variante bicolore!
Un'altra variante da provare è la ciambella bicolore Bimby: si prepara mettendo nello stampo un impasto al cacao e uno bianco, facendo in modo che restino separati. In questo modo tagliando una fetta di ciambella si vedranno bene le striature al cacao e quelle bianche: è una torta molto bella da presentare!
Per prepararla occorrono 2 uova, 180 g di zucchero, 120 ml di olio di semi di girasole, 250 g farina 00, 1 bustina di lievito per dolci, 120 ml di latte e un paio di cucchiai colmi di cacao amaro in polvere. Dopo aver posizionato la farfalla nel Bimby, rompete le uova dentro il boccale: aggiungete anche lo zucchero e lavorate questi due ingredienti a velocità 4, per 4 minuti. Ultimato questo passaggio, togliete la farfalla e mettete nel Bimby tutti gli altri ingredienti tranne il cacao e il lievito: quindi l'olio, la farina e il latte. Fate andare a velocità 5 per un minuto.
A questo punto aggiungete anche il lievito e azionate per 15 secondi, alla velocità 5. Ora trasferite la metà dell'impasto ottenuto dentro uno stampo per ciambella già imburrato e infarinato. Unite il cacao in polvere all'altra metà di impasto rimasta nel Bimby e azionate il robot a velocità 5, per 30 secondi. Mettete quindi l'impasto al cacao dentro lo stampo per ciambella, versandolo sopra quello bianco.
Fate cuocere la vostra ciambella Bimby bicolore per circa 35-40 minuti, nel forno già caldo a a 180°C (ricordatevi di fare la prova dello stecchino prima di sfornarla).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?