Biscotti con farina di riso

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 12 biscotti
Tempo: 35 minuti
Note: + 45 minuti per il riposo dell’impasto
4.0 2
Introduzione
Per coloro che soffrono di un'intolleranza al glutine, è normale che si presenti il problema di cosa consumare a colazione: le classiche fette biscottate, le torte, i biscotti, il pane in cassetta e i vari prodotti da forno per la colazione hanno il glutine e quindi non possono essere consumati da chi ha questo problema. Ci vogliono dei prodotti pensati appositamente per i celiaci: sugli scaffali dei supermercati più grandi questi prodotti di mancano di certo, ma a volte la scelta non è così ampia e spesso sono prodotti più costosi rispetto a quelli tradizionali. Non è forse meglio prepararsi a casa quello che si preferisce per il primo pasto della giornata? Si tratta di una soluzione economica e gustosa: provate ad esempio a sfornare degli ottimi biscotti per celiaci con farina di riso, la cui ricetta è proposta qui di seguito. Hanno una preparazione semplicissima e alla portata di tutti.
Inoltre i biscotti con farina di riso non sono perfetti solo per gli intolleranti al glutine: sono così buoni, delicati e gustosi che non ci vorrà molto prima che anche gli altri membri della famiglia inizino a preferirli ai biscotti comuni!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare l'impasto dei biscotti con farina di riso servono solo pochi ingredienti e il procedimento è proprio facile, sia da mettere in pratica che da ricordare.

Lasciate ammorbidire il burro per un po' a temperatura ambiente, dopodiché tagliatelo a tocchetti e mettetelo dentro una terrina. Incorporate lo zucchero e lavorate i due ingredienti con un cucchiaio di legno o una frusta, riducendo il burro a crema e amalgamandolo perfettamente allo zucchero.

Quando avrete ottenuto un composto bello cremoso, unitevi 200 g di farina di riso, poco alla volta e mescolando bene ogni volta che ne aggiungete un po'.
Dopo la farina aggiungete anche il lievito, il sale e l'uovo sbattuto. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, dopodiché formate una palla con l'impasto, copritela con un canovaccio e lasciatela riposare in un luogo asciutto per circa 45 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e dividetelo in tante piccole parti della dimensione di una noce.
Allungate e stendete ciascuna parte con le mani, sino a ottenere un cordoncino, e sigillate le estremità formando un anello. Se preferite potete dare ai vostri biscotti con farina di riso un'altra forma a piacere, ad esempio utilizzando le formine che preferite.

Quando avrete formato tutti i biscotti, metteteli su una teglia rivestita con carta forno e infornateli nel forno già caldo (vi conviene accenderlo mentre date la forma ai biscotti o anche prima) a 180°C: il tempo di cottura è piuttosto breve, circa 15 minuti (comunque assaggiate un biscotto prima di terminare la cottura: ogni forno è differente e potrebbe volerci qualche minuto in più o in meno).

Una volta pronti, fate raffreddare i vostri biscotti con farina di riso a temperatura ambiente, prima di gustarli.
Accorgimenti
Ricordatevi di infarinare un po' il piano di lavoro (ovviamente sempre con farina di riso) prima di stendervi l’impasto, altrimenti potrebbe attaccarvisi e avreste problemi a formare i biscotti.

Sigillate bene le estremità della pasta quando date la forma ad anello ai biscotti, in modo che non rischino di aprirsi durante la cottura in forno.

Raccomandiamo inoltre di distanziare fra loro i biscottini quando li disponete nella teglia: durante la cottura si gonfieranno un po' e, se sono troppo vicini, rischiano di attaccarsi gli uni agli altri.
Idee e varianti
Se volete, profumate l'impasto dei biscotti unendovi la scorza grattugiata di un limone. Se invece vi piacerebbe preparare dei biscotti al cioccolato, sarà sufficiente aggiungere 4 cucchiai di cacao amaro all’impasto.

Inoltre, questa ricetta dei biscotti con farina di riso si può facilmente adattare a qualsiasi necessità alimentare: ad esempio, qualora soffriste di un’intolleranza ai latticini, potete sostituire il burro con la stessa quantità di margarina vegetale. Oppure, mettete al posto del burro l'olio di semi di girasole: i biscotti con farina di riso senza burro sono perfetti anche per chi, a prescindere dai problemi di intolleranza ai latticini, vuole consumare dei biscotti più leggeri e con meno calorie.
Biscotti con farina di riso: la ricetta senza uova
E' anche possibile preparare degli ottimi biscotti con farina di riso senza uova.
La ricetta, molto semplice e veloce, è questa: mischiate 300 g di farina di riso con mezza bustina di lievito per dolci e 80-100 g di zucchero. Disponete il tutto sulla spianatoia, dandogli una forma a fontana. Al centro mettetevi 60 g di burro precedentemente sciolto a bagnomaria (oppure 60 ml di olio di semi di girasole, se preferite evitare il burro) e, versandola poco alla volta, 120 ml di acqua tiepida. A questo punto, aiutandovi con gli ingredienti liquidi appena aggiunti, iniziate a raccogliere la farina e ad impastare per bene il tutto.
Quando avrete ottenuto un panetto compatto e omogeneo, copritelo con della pellicola per alimenti e fatelo riposare per un'oretta in frigorifero. Una volta trascorsa l'ora di riposo, potete riprendere l'impasto, stenderlo, formare i vostri biscotti con farina di riso e per finire cuocerli in forno così come riportato nella ricetta principale! Otterrete dei biscottini ottimi, molto leggeri e delicati.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 05/12/2016 alle 12:24
Bene Nicole! Se l'impasto aveva difficoltà legare hai fatto benissimo ad aggiungere uova ;-) Alla prossima ricetta!
Inviato da Nicole il 04/12/2016 alle 22:10
Il sapore era buono ,ma ho dovuto mettere più uova altrimenti non legava l'impasto

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?