Frittelle di mele al forno

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Le frittelle di mele al forno sono un dessert facile e genuino con cui preparare una gustosa merenda per tutta la famiglia, ma che a piacere può trasformarsi anche in un goloso dessert perfetto per una cena tra amici. Come vedremo la ricetta delle frittelle di mele al forno è davvero semplicissima e si prepara in poco più di mezz'ora, inoltre la cottura al forno rende il dessert più leggero e salutare, dunque perfetto per essere preparato anche più spesso.

Dunque se vi state chiedendo come fare le frittelle al forno, siete nel posto giusto. In questa ricetta vi sveleremo tutti i trucchetti per ottenere delle frittele di mela al forno perfette, con un sottile strato di pastella dorata e saporita. Saranno una gioia per gli occhi e per il palato!

Dunque allacciamo i grembiuli e mettiamoci subito all'opera: oggi prepariamo insieme delle profumate e irresistibili frittelle al forno di mele!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare le frittelle di mele al forno per prima cosa preparate la pastella: in una ciotola lavorate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e quando saranno chiare e ben spumose aggiungete anche la scorza di limone, il lievito, l'estratto di vaniglia e il pizzico di sale.
Lavorate ancora qualche istante con le fruste elettriche, poi setacciate la farina con un colino a maglie strette. Unite la farina setacciata al composto di uova, un cucchiaio alla volta e alternandolo al latte in modo che non si creino grumi e possiate ottenere una consistenza densa e cremosa. Una volta che il latte e la farina saranno del tutto incorporati, aggiungete l'olio di arachidi e mescolate bene fino ad ottenere una pastella lucida.

A questo punto lavate le mele e asciugatele (potrete decidere se conservare la buccia oppure sbucciarle). Posizionate le mele sul tagliere e tagliate a rondelle, poi eliminate il pezzo centrale del torsolo. Procedete in questo modo fino ad ultimare le mele. Preriscaldate il forno a 180°C e procedete a immergere le fettine di mele nella pastella preparata in precedenza, avendo cura di ricoprirle interamente con l'impasto. Fate colare l'eccesso di pastella poi posizionate le fettine di mele, leggermente distanziate, su una pirofila ricoperta di carta forno.

Infornate la pirofila e cuocete le frittelle per circa 20 minuti, fino a quando risulteranno ben dorate. Una volta pronte lasciatele intiepidire su una gratella, poi cospargetele di zucchero a velo e le vostre frittelle di mele al forno sono pronte per essere gustate!
Accorgimenti
La buccia delle mele è ricca di pectina, una proteina vegetale che aiuta a proteggere e tenere in buona salute il nostro cuore e il sistema circolatorio. Per questo motivo vi consigliamo di lavare bene le mele e di conservarne la buccia, che una volta cotta risulterà tenerissima.

La pastella per preparare le frittelle di mele al forno deve risultare piuttosto densa altrimenti scivolerebbe via dalle fettine di mela. La consistenza giusta dev'essere liscia, cremosa e particolarmente densa. Inoltre per evitare che la pastella scivoli via, potrete asciugare le fette di mela prima di passarle al suo interno.

Le frittelle di mele possono essere consumate subito, magari per merenda oppure diventare un ricco dessert da servire a fine pasto anche in caso di ospiti, magari decorando il piatto con una pallina di gelato alla vaniglia e un topping al caramello o al cioccolato.

Qualora dovessero avanzare le frittelle di mele al forno di possono conservare in frigo, dentro a un contenitore ermetico per 1-2 giorni. Al momento del consumo potrete riscaldarle per una decina di minuti nel forno caldo.
Idee e varianti
A piacere potrete arricchire la ricetta delle frittelle di mele al forno, aromatizzando la pastella con della cannella in polvere, dell'anice stellato o con un pizzico di chiodi di garofano sempre in polvere.
Una golosa variante prevede di preparare anche una sfiziosa pastella al cioccolato. Per prepararla vi basterà sostituire 30 g di farina con 35 g di cacao amaro in polvere.
Inoltre se amate un tocco liquoroso nei dolci potrete aggiungere alla pastella anche un bicchierino di Brandy o Rum, il cui volume andrà sottratto da quello totale dei liquidi per ottenere sempre una pastella molto densa.

Per questa ricetta noi abbiamo utilizzato le mele a fettine, ma a piacere potrete realizzare anche delle frittelle di mele a pezzetti al forno. In questo caso dovrete tagliare a cubetti la polpa delle mele e unirla alla pastella, mescolate bene e poi create dei mucchietti di impasto distanziati tra loro, su una leccarda rivestita di carta forno. Cuocete sempre in forno a 180°C per 20 minuti.

In alternativa potrete preparare anche delle frittelle di mele grattugiate al forno. In questo caso però, vi consigliamo di grattugiare le mele, trasferirle all'interno di un canovaccio pulito e strizzarle bene per eliminare l'acqua di vegetazione in eccesso che andrebbe a diluire troppo la pastella, rendendola liquida. Una volta che le avrete ben strizzate potrete unire le mele grattugiate alla pastella, mescolare e procedere a creare le frittelle aiutandovi con un cucchiaio.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?