Pan di stelle

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.50 kg
Tempo: 90 minuti
4.2 5
Introduzione
Non hanno praticamente bisogno di presentazioni: da sempre i biscotti pan di stelle hanno arricchito e deliziato la colazione e/o la merenda di grandi e piccini! Siamo abituati a comprarli al supermercato, ma avete mai provato a farli in casa? Certo, il marchio Mulino Bianco è una garanzia, ma vi assicuriamo che seguendo le nostre indicazioni otterrete dei pan di stelle niente male! Con in più la soddisfazione di aver preparato con le vostre mani la prima colazione o un piccolo snack perfetto da gustare in qualsiasi momento della giornata (ogni occasione è buona per sgranocchiare un pan di stelle).
Vediamo come fare i pan di stelle seguendo la ricetta di Gustissimo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare i pan di stelle, dovete come prima cosa tostare le nocciole: mettetele quindi in una padella capiente (devono stare belle larghe senza sovrapporsi, altrimenti non si tosteranno bene) e fatele andare a fiamma bassissima per circa 3-4 minuti, girandole in continuazione con una spatola o un cucchiaio di legno per evitare di bruciarle.

Dopo aver tostato le nocciole, spellatele e tritatele finemente, frullandole insieme a qualche cucchiaio di zucchero a velo.

Mettete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, insieme al miele.

Intanto amalgamate burro e margarina: tagliateli a pezzetti e lavorateli insieme a crema. Per ottenere un buon risultato senza fare fatica è importante che entrambi siano morbidi: lasciateli riposare a temperatura ambiente per un po', prima di amalgamarli.
A parte sbattete il tuorlo d'uovo con un pizzico di sale.

Quando cioccolato e miele si saranno sciolti, aggiungeteli alla crema di burro e margarina. Subito dopo unite anche le nocciole tritate e il tuorlo sbattuto. Mescolate bene e incorporate 360 g di farina setacciata insieme al lievito e al cacao.
Aggiungete anche lo zucchero a velo restante: mescolate ancora e per finire versate il latte.

Impastate con cura tutti gli ingredienti finché non avranno raggiunto una consistenza liscia e omogenea.

Ora potete stendere l'impasto ottenuto. Prima infarinate leggermente il piano di lavoro, dopodiché con l'impasto ricavate una sfoglia sottile (dello spessore di circa 5 millimetri), stendendolo con un mattarello.

A questo punto non vi resta che formare i vari biscotti. Facendo pressione con una tazzina capovolta, ricavate dall’impasto dei dischetti che sistemerete in una teglia già foderata con della carta da forno (al posto della tazzina potete usare uno stampino per biscotti dalla forma rotonda).

Spolverizzate i frollini un po’ di zucchero semolato e metteteli nel forno già caldo, facendoli cuocere a 180°C per circa 10-12 minuti, finché non saranno dorati.

Mancano ancora le stelline decorative! Mentre i biscotti sono nel forno, preparate la glassa: scaldate in un pentolino 1 albume e 40 g di zucchero a velo, a fiamma dolce e rimescolando continuamente. Spegnete il fuoco quando avrete ottenuto la consistenza tipica di una glassa.

Una volta pronti i biscotti, sfornateli e lasciateli raffreddare: quindi, aiutandovi con una siringa, distribuitevi sopra goccioline di glassa. Non avranno la forma perfetta di stelline, ma l’effetto costellazione è garantito lo stesso!
Ed ecco pronti i vostri pan di stelle: buona colazione o merenda!
Accorgimenti
Se siete intolleranti al lattosio, non disperate! Adattate la nostra ricetta dei pan di stelle ricorrendo al latte di soia anziché al latte vaccino ed eliminando il burro: in compenso aumenterete la quantità di margarina.
Idee e varianti
La glassa necessaria per decorare i pan di stelle può essere realizzata anche senza albume, sciogliendo lo zucchero a velo in poca acqua.

Per un sapore ancora più ricco potete aggiungere all’impasto una bustina di vanillina o se preferite una lieve spolverizzata di cannella. Se poi volete proprio personalizzare i vostri pan di stelle, aggiungete sapori decisi come cocco in polvere o zenzero: basterà un pizzico per far la differenza!

Una volta preparati i pan di stelle, potete deciderli se consumarli così al naturale oppure se renderli ancora più ghiotti. In che modo? Ad esempio riempiendoli a due a due con una morbida farcitura bicolore a base di panna fresca e di crema pan di stelle (in alternativa alla crema pan di stelle potete semplicemente usare la Nutella).
Si tratta quindi di una farcitura squisita, ma davvero semplice da preparare. Dovete semplicemente montare per bene circa 300 ml di panna fresca, usando se possibile delle fruste elettriche. Quando avrà raggiunto una consistenza spumosa, trasferite la panna dentro una tasca da pasticciere, se l'avete: in questo modo vi sarà più semplice spremerla nella giusta quantità sopra il biscotto. Mettete qualche cucchiaiata di crema pan di stelle dentro un'altra sac à poche. Ora iniziate a farcire i biscotti. Prima spremete un po' di crema su un biscotto: sopra la crema spremete uno strato uniforme di panna fresca montata (in mancanza della tasca da pasticciere, dovrete semplicemente spalmare le due farciture con un cucchiaino).
A questo punto premete delicatamente sopra la panna un altro biscotto, in modo da "chiudere" il ripieno. I vostri pan di stelle con panna vanno quindi messi a riposare nel frigorifero per 30 minuti, più o meno: così la panna avrà modo di compattarsi bene e i due biscotti si attaccheranno perfettamente alla farcitura.
In alternativa a questa procedura, potete preparare dei pan di stelle senza panna, farcendo i biscotti solo con uno strato di crema pan di stelle.
Commenti
5 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 28/10/2015 alle 08:57
Ciao Michela, sì puoi sostituire la margarina con il burro :-)
Inviato da Michela il 26/10/2015 alle 13:35
Volevo sapere se sostituisco la margarina con la stessa quantità di burro vengono bene uguali?naturalmente in totale il burro è 160 gr..fatemi sapere al più presto...grazie
Inviato da Gustissimo.it il 16/09/2015 alle 17:23
Ciao LadyPyr! In effetti la dose di farina era eccessiva. A seguito della tua segnalazione abbiamo corretto la dose ;) Grazie mille!
Inviato da LadyPyr il 14/09/2015 alle 10:42
Ho seguito la ricetta ma la farina è davvero troppa: impasto asciutto e senza gusto e talmente duro che la planetaria non riusciva ad impastarlo.
Inviato da vbgfnhvcv cv il 26/10/2013 alle 11:44
non li ho ancora fatti ma saranno buonissimi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?