Cappelle di funghi alla milanese

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Le cappelle di funghi alla milanese sono delle golose cotolette da servire come antipasto o come contorno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate accuratamente le cappelle dei funghi e asciugatele su un panno. Passatele prima nelle uova sbattute con un po’ di sale, poi nel pangrattato.
Friggete in un tegame col burro bollente, e servite le cappelle di funghi alla milanese cosparse con un po’ di burro sciolto.
Accorgimenti
I funghi più adatti a questa ricetta sono i porcini. In alternativa potete ottenere un risultato comunque molto gradevole con le cappelle degli champignon.
Idee e varianti
Per preparare delle cappelle di funghi più leggere, potete eliminare il burro e friggere in abbondante olio extravergine d’oliva, fare asciugare su carta da pane o da cucina e servire con fettine di limone.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?