Carciofi ripieni alla salsiccia

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 85 minuti
Introduzione
I carciofi ripieni alla salsiccia sono un modo sfizioso di rendere un contorno classico ancora più ricco e saporito.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate e pulite accuratamente i carciofi tenendo però da parte i gambi. Mettete le corolle con le foglie un po’ allargate in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che i carciofi si anneriscano. Quindi eliminate dai gambi le parti filamentose più dure.
In un tegame scaldate alcuni cucchiai d'olio e preparate un soffritto con la pancetta, l’ aglio, il prezzemolo, la cipolla e i gambi di carciofo, il tutto finemente tritato.
Unite al soffritto la salsiccia spellata e sbriciolata, aggiungete sale e pepe; cuocete tutto a fuoco molto lento.
Sgocciolate i carciofi, sistemateli in piedi uno accanto all'altro in una teglia, farciteli con il composto precedentemente preparato. Condite con un filo di olio e poi versate il vino bianco.
Infilate la teglia in nel forno già caldo a 180 gradi per circa un'ora. Irrorate di tanto in tanto i carciofi con il loro sugo.
Accorgimenti
Per una ricetta più leggera potete sbollentare le salsicce prima di sbriciolarle in modo da eliminare il grasso in eccesso.

Idee e Varianti:
I carciofi ripieni alla salsiccia possono essere serviti come piatto unico accompagnati da una calda polenta.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?