Cipolle al vapore

Introduzione
Le cipolle al vapore sono un contorno ottimo e nutriente: si preparano con semplicità e possono accompagnare secondi di carne o pesce. Servitele con un filo d'olio, dell'aceto balsamico e un pizzico di sale!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite le cipolle eliminando la buccia esterna e la parte terminale con le radici, poi sciacquatele velocemente, asciugatele e tagliatele in 4 spicchi ciascuna.

Mettete le cipolle nel cestello per la cottura al vapore e fatele cuocere per circa 12 minuti in modo da farle ammorbidire per bene.

Una volta cotte, toglietele dal cestello e adagiatele nei piatti da portata, poi conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva, qualche goccia di aceto balsamico e sale e servitele.
Accorgimenti
Utilizzate le cipolle bianche o bionde: si prestano meglio ad essere consumate cotte al vapore.
Idee e varianti
Questo contorno si presta bene ad accompagnare svariati secondi. Consigliamo di prepararle con un buon piatto di bollito!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?