Fagiolini alla ligure

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + il tempo per far raffreddare gli ingredienti
5.0 1
Introduzione
Come dar vita a un piatto sfizioso usando dei teneri fagiolini, tipica verdura estiva? Con un po’ di acciughe e una manciata di pinoli, secondo la moda ligure, ecco pronto un contorno veloce ma diverso dal solito.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite i fagiolini togliendo le due estremità. Lavateli con cura e cuoceteli al vapore per 15 minuti circa.

Intanto insaporite per una decina di minuti i filetti di acciuga in padella con 2 cucchiai di olio, il prezzemolo sminuzzato, che avete precedentemente lavato, lo spicchio di aglio sbucciato ma intero, un goccio di aceto e i pinoli. Salate e pepate.

Fate raffreddare sia i fagiolini sia la salsa con le acciughe. Metteteli in una ciotola capiente, condite con 3 cucchiai di olio e regolate di sale se necessario.
Accorgimenti
Cuocete i fagiolini a vapore, o nell’apposita pentola o in una traforata che si adatti bene a una capace pentola per la pasta, per non far perdere alla verdura il suo sapore e le sue proprietà nutritive.
Idee e varianti
A questa insalata potete aggiungere qualche anello di cipolla fatto ammorbidire nel tegame con le acciughe e pepe in grani al posto di quello macinato.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Paola Francesca il 24/07/2020 alle 13:11
Ottima a ricetta! Grazie❣️

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?