Babà alla panna

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 16 pezzi
Tempo: 50 minuti
Note: + il tempo di lievitazione e raffreddamento dei babà
Introduzione
Per godere pienamente della bontà dei babà, bisogna provare quelli alla panna: infatti, la golosità della panna esalta alla perfezione la consistenza soffice e delicata del famosissimo dolce campano.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate sciogliere il lievito di birra con ½ bicchiere di acqua tiepida in una terrina. Incorporate quindi al lievito così sciolto la farina setacciata e le uova: lavorate energicamente il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza soffice.
Fate lievitare l'impasto per circa 1 ora dopo averlo coperto con un panno pulito.

Una volta completata la lievitazione, unite all'impasto il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, il sale e 100 g di zucchero semolato, poi impastate con cura finché tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati in un composto omogeneo.

Con la pasta ottenuta riempite gli stampini per babà per 1/3 circa della loro capienza e fate lievitare nuovamente per circa 45 minuti.

Cuocete i babà in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti. Nel frattempo montate la panna con 1 cucchiaio di zucchero a velo e tenetela in fresco da parte.

Passate quindi alla preparazione della bagna al rum: fate bollire 4 bicchieri d'acqua insieme a 400 g di zucchero, mescolando bene affinché quest'ultimo si sciolga del tutto. Spegnete il fuoco, fate raffreddare e unite quindi il rum mescolando.

Quando i babà saranno pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare, dopodiché irrorateli con la bagna al rum e serviteli guarnendoli con la panna montata!
Accorgimenti
Se volete lucidare i babà, ricopriteli con un velo leggero, ma uniforme di marmellata di albicocche mescolata ad un po' d'acqua.
Idee e varianti
I babà alla panna si accompagnano molto bene con la frutta fresca: provateli ad esempio con delle fragoline, sono ottimi!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?