Funnel cake

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Il funnel cake è un dolce tipico americano, immancabile ai luna park e alle feste all'aperto di ogni genere. Si tratta di una pastella molto semplice da preparare che viene fritta facendola colare nell'olio con un imbuto (funnel): in questo modo, si crea una forma molto particolare, un insieme di pallini di pasta raccolti in un groviglio rotondo. L'impasto, una volta fritto, risulta morbido all'interno e croccante fuori: una vera ghiottoneria!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In una terrina mischiate bene la farina manitoba, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e il sale. In un piatto sbattete le uova e unitele quindi agli ingredienti in polvere appena mischiati.
Per finire, unite anche il latte e mescolate bene con una frusta, in modo da ottenere un composto omogeneo e perfettamente amalgamato.

Versate un po' di olio di semi in un padellino e scaldatelo. Quando sarà ben caldo, versatevi il preparato utilizzando un imbuto, facendo dei movimenti circolari in modo da spargere il composto per tutto il padellino e in modo che si formi una sorta di groviglio rotondo.

Fate quindi friggere il funnel cake per un paio di minuti (1 minuto da un lato e un minuto dall'altro), dopodiché mettetelo a scolare sopra della carta assorbente.

Servite il funnel cake ben caldo dopo averlo decorato con un po' di zucchero a velo.
Accorgimenti
Se non disponete di un imbuto, utilizzate una bottiglia di plastica praticando un foro sul fondo.

Potete preparare anche più "tortine" da servire ognuna ad un commensale!
Idee e varianti
Per rendere più goloso il funnel cake potete servirlo con del cioccolato fuso e anche con delle ciliegine sciroppate, se vi piacciono.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?